Gli aggiornamenti di M1 Mac RAM e SSD sono stati trovati possibili dopo l’acquisto

Secondo quanto riferito, i tecnici in Cina sono riusciti ad aggiornare la memoria e l’archiviazione M 1 Il che indica che il silicone personalizzato integrato di Apple per Mac potrebbe essere più flessibile di quanto si pensasse in precedenza.


Sono iniziati i rapporti dei tecnici di manutenzione che espandono la memoria e l’archiviazione dei Mac M1M Sui social media cinesi Durante il fine settimana, ma ora Rapporti internazionali Ho iniziato a chiarire la situazione.

I tecnici di Guangzhou, in Cina, hanno scoperto che è possibile separare la RAM dal chip M1‌ e dal vicino SSD e sostituirla con componenti di capacità maggiore, che macOS riconosce correttamente, senza rompere il dispositivo.

RAM di aggiornamento del chip M1


Come prova, un gran numero di immagini mostra il processo del modello base M1‌ MacBook Air Con 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione aggiornati a 16 GB di RAM e 1 TB di spazio di archiviazione, questa modifica viene visualizzata correttamente in macOS Big SurCondiviso online.

I componenti RAM e SSD sui Mac M1 di Apple sono saldati in posizione, rendendo la procedura estremamente difficile e si dice che ci sia un’alta probabilità di fallimento. Questo aggiornamento non ufficiale e invasivo viola senza dubbio la garanzia di Apple.

Aggiornamento del chip M1 RAM SSD


Apple ha reso difficile per gli utenti aggiornare i propri Mac nel corso degli anni, e si pensava che M1‌ Mac fosse l’ancoraggio definitivo del trasferimento, con tutti i componenti del computer M1 Mac incredibilmente incorporati. La capacità di aggiornare la memoria e archiviare i Mac MacM1‌, anche se con una procedura invasiva e rischiosa, sembra essere una scoperta importante.

Aggiornamento del chip SSD M1


Data la difficoltà di aggiornare una RAM o un SSD, quasi tutti i possessori di M1‌ dovranno probabilmente ancora fare affidamento sulla configurazione di memoria e archiviazione che hanno scelto al momento dell’acquisto, con aggiornamenti limitati a una minoranza di appassionati, sebbene sia stato anche suggerito che la memoria del Mac M1‌ e gli aggiornamenti di archiviazione in Asia saranno disponibili attraverso canali non ufficiali.

READ  Zoom ha accesso esclusivo alla fotocamera dell'iPad

I possessori di M1‌ Mac potrebbero voler sapere se il processo alla base di questi aggiornamenti è migliorato nel tempo e diventa un’opzione più praticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *