Focnini, Italia, ha vinto direttamente a Chinner Monte Carlo

L’italiano Fabio Fognini, attuale campione del Monte Carlo Masters, ha battuto martedì il serbo Miomir Kekmanovic 6-2, 7-5.

Focnini, 15 ° classificato, ha iniziato la sua campagna lunedì, ma la pioggia è tornata con un giorno di ritardo. Sul podio della sua più grande vittoria due anni fa, Fognini è passato al secondo round dopo aver centrato 27 vincitori.

Il bassliner italiano ha vinto in Riviera nel 2019, battendo l’11 volte campione Rafael Nadal nel suo cammino verso il titolo. Il concorso è stato annullato lo scorso anno a causa di un’epidemia.

“E ‘stato così speciale perché sono nato qui, sono nato a (vicino) Sanremo”, ha detto Fognini, riflettendo sul suo ritorno. “Mi alleno qui da quando avevo 14 anni. Ho molti ricordi qui”.

Fognini affronterà l’Australia Jordan Thompson al secondo turno.

Il giovane italiano Jonic Sinner, che è arrivato secondo a Miami quest’anno, è avanzato per organizzare una partita da leccarsi i baffi con Novak Djokovic. Sinner ha sconfitto il secondo posto nel 2017 Albert Ramos-Vinolas 6-3, 6-4 nel set.

Djokovic giocherà per la prima volta da quando ha vinto il suo nono titolo agli Australian Open a febbraio.

Anche Nadal, l’attuale campione dell’Open di Francia, partecipa al torneo, stabilendo il record per il 12 ° titolo. Si è ripreso da un infortunio alla schiena e giocherà solo nella seconda partita della stagione dopo la sua apparizione ai quarti di finale agli Australian Open.

“Sto bene. Onestamente, ho fiducia. Gioco bene”, ha detto Nadal. “È vero che gioco poco. Allo stesso tempo, è vero che ho avuto un buon successo in passato senza giocare molto”.

READ  Grand Stewart rappresenterà l'Italia nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo T20

In precedenza, il numero 2 del mondo Daniel Medvedev si è ritirato dal primo grande torneo sulla terra battuta della stagione. Gli organizzatori hanno detto che Medvedev è stato tenuto in isolamento.

“Non giocare a Monte Carlo è una grande delusione”, ha detto Medvedev. “Il mio obiettivo ora è il recupero e non vedo l’ora di tornare al tour in modo rapido e sicuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *