Euro 2020: Italia 3-0 Svizzera – Doppietta di Manuel Locateli in una vittoria a senso unico

L’Italia è diventata la prima squadra a raggiungere la fase a eliminazione diretta del Campionato Europeo, con un’altra squadra, A.C., vincendo contro la Svizzera.

Nella giornata di apertura del match, la squadra di Roberto Mancini ha battuto 3-0 la Turchia con una prestazione di tutto rispetto a Roma.

Il centrocampista del Sassuolo Manuel Locateli ha segnato due volte, prima concludendo una mossa iniziata con una corsa veloce di Dominico Ferrard e un colpo dal taglio.

I passaggi e la pressione dell’Italia sono stati di gran lunga superiori ai loro rivali e il tiro dal limite dell’area a Locatelle ha sottolineato il loro controllo della partita.

La lunga distanza dell’attaccante della Lazio Zero Immobile, a rotazione sotto il portiere Jan Sommer, è stata completata con una vittoria completa in ritardo.

La Svizzera ha minacciato un backlink italiano, che ora è rimasto imbattuto in tutte e 10 le partite, con una corsa che si avvicina ai 1.000 minuti.

La Francia campione del mondo era considerata da molti la favorita pre-partita, ma l’Italia è emersa come forte contendente con due rivali.

Hanno dato di nuovo il ritmo prima di dare il via con l’entusiasta banda dell’inno nazionale cantato con entusiasmo da atleti e sostenitori alle Olimpiadi di Studio.

La Svizzera ha faticato a farcela mentre Assouri ha esteso il suo vantaggio a 29 partite senza sconfitte, e il loro duro gioco difensivo e implacabile in attacco nell’ultimo terzo sembra destinato a subire alcune fermate man mano che la partita procede.

Prima di questo campionato, l’Italia non aveva mai segnato tre gol in una partita agli Europei, ma se ci provasse l’immobile ora avrebbe stabilito il record di due volte in due partite.

Gli italiani si sono macchiati e capitan Giorgio Cielini si è infortunato e si è avvicinato alla pallamano poco prima che fosse sospettato di avere un problema al femore.

L’unica opportunità di riferimento della Svizzera è ricaduta su Steven Zuper in alternativa, ma il suo rasoterra dall’angolo è stato comodo per affrontare il portiere Gianluigi Donorumma.

L’Italia, che ha affrontato il secondo posto nel Gruppo C allo stadio di Wembley il 26 giugno, contro la seconda classificata del girone, potrebbe finire in testa al girone domenica con un punto contro il Galles.

righe

Italia

Creazione 4-3-3

  • 21G. Donarumma
  • 2De Lorenzo
  • 19Bonucci
  • 3SieliniIn alternativa aAcerbyNel 24′Minuti
  • 4Spinasola
  • 18AllungamentoIn alternativa acristianoNel 87′Minuti
  • 8Jorkinho
  • 5LocatelliIn alternativa aPesinaNel 86′Minuti
  • 11FerrardiIn alternativa aStupidoNel 70′Minuti
  • 17immobile
  • 10DistintivoIn alternativa aChiesaNel 69′Minuti

alternative

  • 1சிறிகு
  • 9pelotti
  • 12Pesina
  • 13Emerson
  • 14Chiesa
  • 15Acerby
  • 16cristiano
  • 20Bernardeci
  • 22interruttori
  • 23bastoni
  • 25Stupido
  • 26Marreta

Svizzera

Creazione 3-4-1-2

  • 1Estate
  • 4Elvedi
  • 22PuntoIn alternativa aGioveNel 57′Minuti
  • 5Akanji
  • 2ம்பாபுIn alternativa aWhitmerNel 58′Minuti
  • 8FreelerIn alternativa asemeNel 84′Minuti
  • 10Jaga
  • 13Rodriguez
  • 23ShakiriIn alternativa aVargasNel 76′Minuti
  • 9SeferovicIn alternativa aGavranovicNel 45′MinutiPrenotato in 49 minuti
  • 7PistonePrenotato in 79 minuti

alternative

  • 3Whitmer
  • 6Zakaria
  • 11Vargas
  • 12Emvoko
  • 14Giove
  • 15seme
  • 16Notte di botte
  • 17Benito
  • 18Mehmati
  • 19Gavranovic
  • 21Gopal
  • 25Generoso

Arbitro:
Sergei Karashev

Visitare:
12.445

Testo dal vivo

Lettura di striscioni intorno alla BBC - BluePiè di pagina - Blu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *