Eruzione del Monte Merapi: un vulcano che rilascia un fiume di lava e nuvole di gas – notizie dal mondo

Il vulcano del Monte Merapi eruttò, provocando il flusso di un fiume di lava e attirando gas sulle sue pendici.

Il vulcano, che si trova a Yogyakarta vicino alle regioni di Magelang e Sleman dell’isola di Giava, è il più attivo dell’Indonesia.

Negli screenshot pubblicati su TwitterI residenti possono essere visti correre attraverso la strada mentre il fumo grigio e bianco si alza dalla montagna sullo sfondo.

Hanik Hamida, capo del Yogyakarta Center for Volcanology and Geological Hazard Mitigation, ha affermato che l’ultimo flusso di lava è stato il più grande dall’aggiornamento del livello di pericolo a Merapi nel novembre 2020.

Il monte Merapi, il vulcano più attivo dell’Indonesia, vomita roccia e gas

I residenti locali sono stati avvertiti di rimanere a 5 chilometri dal cratere.

Secondo il Volcanic Ash Advisory Center (VAAC), l’attività esplosiva aveva raggiunto Darwin, in Australia, con un pennacchio di cenere vulcanica che si innalzava a circa 40.000 piedi.

A questo punto non è chiaro se qualcuno sia rimasto ferito nella recente eruzione del vulcano Merapi, ma la preghiera è stata inondata tramite i social media per chi vive nei pressi del vulcano attivo.

Un utente ha detto: “State tutti al sicuro. Pregate per le scogliere del Merapi. Speriamo di essere tutti al sicuro”.

Il monte Merapi, il vulcano più attivo dell'Indonesia, sputa lava e gas a Yogyakarta
Le persone sono state costrette a fuggire dalle loro case a causa dell’eruzione di lava

Le persone si riuniscono per vedere il vulcano più attivo del Monte Merapi dell'Indonesia che vomita roccia e gas a Yogyakarta
Il vulcano si trova vicino alle regioni Magelang e Sleman di Java

Questo ha fatto seguito al vulcano due volte domenica ed è durato circa sette minuti, con i residenti che sono stati avvertiti di rimanere fuori da un’area riservata di 3 km di lunghezza.

READ  L'attore di Hollywood Steven Seagal si unisce alla festa pro-Cremlino | Stephen Seagal

Le autorità hanno evacuato quasi 2.000 persone che vivono sulla montagna, ma i rapporti affermano che da allora la maggior parte di loro è tornata.

E gli aerei commerciali hanno avvertito di stare attenti se volano nella zona.

Il Monte Merapi è il più attivo di dozzine di vulcani indonesiani, con l’ultima grande eruzione nel 2010 che ha ucciso 347 persone.

È stata l’eruzione più potente dal 1930 e ha ucciso circa 1.300 persone, mentre un’altra eruzione nel 1994 ha ucciso circa 60 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *