È ora di sbarazzarsi delle maschere per il viso? Questo è quello che dicono scienziati e medici

Studiosi e consiglieri di governo sembrano meno sicuri dei ministri che sia giunto il momento Butta via le mascherine una volta terminate le restrizioni al coronavirus coronavirus in Inghilterra.

I ministri suggeriscono che, a partire dal 19 luglio, indossare maschere nella maggior parte degli ambienti sociali sarà una questione di scelta personale.

Tuttavia, i membri della comunità scientifica e medica sono più cauti, questa è la mossa giusta.

Il professor Adam Finn, della Joint Government Commission on Vaccination and Immunization (JCVI), ha affermato che continuerà a indossare mascherina “a tempo indeterminato” nonostante i piani per porre fine all’uso forzato della maschera.

“Beh, a livello personale, continuerò sicuramente a indossare una maschera se svilupperò qualche sintomo o se sarò in casa con molte altre persone per un lungo periodo di tempo, in realtà indefinitamente”, ha detto Trevor Phillips a Sky News Sunday.


Ascolta l’ultimo podcast sul coronavirus per ulteriori informazioni sulla pandemia:


Il professor Finn ha spiegato: “Penso che noi, come pediatri, abbiamo imparato che possiamo evitare grossi problemi con i bambini che si ammalano in inverno facendo questo tipo di misure.

“Semplicemente non abbiamo avuto le epidemie di virus respiratorio lo scorso inverno che abbiamo visto ogni anno durante la mia carriera.

“Quindi lo capisco completamente ora, mentre ero sconcertato prima quando vedevo persone asiatiche su Tube indossare maschere nell’era pre-pandemia.

“Quindi penso che indossare una maschera sia ovviamente qualcosa che abbiamo imparato è una cosa molto preziosa da fare in determinate circostanze. Non significa che indosserò una maschera tutto il tempo, ma significa che indosserò una maschera a volte.”

Il ministro del Gabinetto Robert Jenrick ha detto che, per esempio, lo è Non vedo l’ora di mettere via la sua maschera.

Indossare una maschera sarà probabilmente una scelta personale dopo il 19 luglio 19 a lui attribuito: Autorità Palestinese

Il dottor Mike Tildesley, membro del Modeling Pandemic Influenza Science Group, che fornisce prove modello per lo Scientific Advisory Group for Emergencies (Sage), ha affermato che il 19 luglio “potrebbe essere un buon momento” per considerare di porre fine all’uso delle maschere per il viso.

Ha detto alla BBC Breakfast: “È molto interessante. Se lo faremo, penso che sia probabilmente un buon momento per guardarlo.

“Penso che sia possibile che se lo rimuoveremo, il 19 luglio, quando stiamo assistendo a ricoveri ospedalieri molto bassi e basso numero di morti, questo è probabilmente il momento di guardarlo”, ha detto.



Nel frattempo, molte persone potrebbero continuare a indossare le mascherine anche se non sono più obbligatorie, ha detto un medico di famiglia.

La dottoressa Ellie Cannon ha dichiarato alla BBC Breakfast: “È una vittoria facile per noi indossare maschere per il viso, non sempre e non necessariamente in classe.

“Ma penso soprattutto quando indossi una maschera facciale, specialmente se vai in ospedale per visitare un parente, o vieni da un medico di famiglia o prendi un autobus, penso che sia una vittoria facile.

“E in realtà penso che ci saranno molte più persone che continueranno a indossare maschere per il viso, me compreso, anche dopo il 19 luglio se il mandato verrà revocato.

“Ho sentito molte persone dirmi, che viaggiano sull’autobus o sulla metropolitana di Londra soprattutto in inverno, che indosseranno totalmente maschere per il viso, soprattutto in inverno perché siamo tutti abituati a prendere tosse e raffreddore e influenza e se puoi fare qualcosa di molto semplice per prevenirlo, perché non lo fai?”

La British Medical Association (BMA) ha affermato che il mantenimento di alcune misure preventive è “critico” per arginare l’escalation del numero di casi che ha un “effetto devastante” sulla salute delle persone, sul NHS, sull’economia e sull’istruzione.

Il professor Stephen Boyce, direttore medico nazionale per NHS England, ha affermato di ritenere che le persone sarebbero naturalmente più caute e potrebbero continuare a indossare maschere per il viso a loro scelta.

Andrew Marr ha dichiarato alla BBC One: “Penso che alcune persone sceglieranno di stare più attente. Alcune persone potrebbero scegliere di indossare maschere per il viso in determinate circostanze, come ambienti affollati, e non è necessariamente una cosa negativa. Queste abitudini per ridurre l’infezione sono un buona cosa da mantenere.” .


READ  Google Lens is getting a new icon, less than two years after its last redesign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *