È il “Netflix della cultura italiana” italiano

Sarà lanciato sulla piattaforma televisiva italiana ITsART.

Il logo e il nome dell’ambizioso progetto italiano per creare un “Netflix della cultura italiana” sono stati rivelati, secondo un quotidiano d’arte online Artribon.

La piattaforma di trasmissione online che fornisce accesso a pagamento alla cultura italiana, dall’arte alla musica, alla danza e al teatro, si chiamerà ITsART e il logo prende i suoi colori dal tricolore italiano.

La società ITsART dietro il progetto è di proprietà della banca d’affari italiana Cassa Depositi e Prestiti (CDP), che possiede il 51%, e Chili, con sede a Milano, che dal 2012 distribuisce film e serie TV in Italia su Internet, possiede il 49%. .

Il Ministero della Cultura, in qualità di responsabile del progetto, ha stanziato 10 milioni di euro a ITsART dal Fondo Nazionale per il Recupero, con altri 9 milioni di euro provenienti dal CDP, secondo quanto riferito. Artribon.

La piattaforma di trasmissione, annunciata per la prima volta dal ministro della Cultura Dario Franceschini durante il blocco italiano del Coronavirus la scorsa primavera, è accessibile dal sito web. www.itsart.tvAttualmente in costruzione.

ITsART legge l’unica pagina disponibile sul sito, che è il nuovo palcoscenico virtuale di teatro, musica, cinema, danza e tutte le forme d’arte, live e on demand, con contenuti disponibili in Italia e all’estero: una piattaforma che fa da ponte tra le città d’arte e borghi attraenti, e va dietro le quinte ai musei per celebrare e conoscere il patrimonio culturale italiano in tutte le sue forme e presentarlo a un pubblico di tutto il mondo “.

Ci sono state alcune critiche al presunto logo e nome “debole” del progetto in inglese, nonché al fatto che l’emittente statale RAI ha già una piattaforma di streaming video, Rai Play, che contiene diversi programmi dedicati alla cultura, secondo Artribon.

Per quanto riguarda quello che possiamo aspettarci dal nuovo servizio e dai suoi costi per i telespettatori, ora ci sono annunci su questo fronte, ma non è detto che il lancio ufficiale avverrà “nei primi mesi del 2021”.

READ  Bella Thorne è fidanzata con il suo ragazzo, Benjamin Mascolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *