Nelle vicinanze

L’ultima settimana di aprile vedrà un cielo notturno illuminato da una brillante luna gigante. Crogiolatevi al chiaro di luna accanto alla super luna “rosa”.

Accuweather

L’ultima settimana di aprile inizierà con la luna piena, questo mese è noto come la luna rosa. Inoltre, è anche una “super luna”.

La luna sarà ufficialmente piena alle 23:32 ET di lunedì 26 aprile, ma apparirà molto più piena quando sorgerà sopra l’orizzonte orientale lunedì sera.

Tuttavia, prima di aumentare le tue speranze, la luna non apparirà più rosa Calendario del vecchio contadino Prudente.

“La luna avrà il suo solito colore dorato vicino all’orizzonte e diventerà di un colore bianco brillante mentre scorre su di noi”, diceva il calendario.

Allora perché si chiama la luna rosa?

Almanac ha detto: “La luna piena di aprile corrisponde spesso alla fioritura primaverile di un particolare fiore di rosa selvatica originario del Nord America orientale: il phlox sobolata – spesso chiamato phlox strisciante o phlox di muschio – chiamato anche ‘muschio rosa’.

Archi meridionali per condizioni meteorologiche avverse: Uragani, grandine e potenziali inondazioni dal Texas alla Carolina

È stato scoperto uno dei buchi neri più piccoli e finora il più vicino alla Terra. Gli scienziati lo chiamano un “rinoceronte”.

La NASA ha detto che altri nomi per questa luna Includere la luna della luna che germoglia, la luna dell’uovoE tra le tribù costiere del Nord America, la luna dei pesci, come quando gli Shad nuotavano controcorrente per deporre le uova.

READ  La formazione rocciosa su Marte sembra una cupola solitaria perduta vicino a un cratere dalla forma strana

È anche il primo di due giganteschi accoppiamenti quest’anno: la luna gigante si verifica quando la luna piena si trova nel punto più vicino alla Terra nella sua orbita. La luna appare più grande perché è a 222.064 miglia di distanza contro una media di 240.000 miglia, secondo Space.com.

La luna appare leggermente più grande e più luminosa in questo momento. In media, le lune giganti sono circa il 7% più grandi e circa il 15% più luminose di una tipica luna piena.

Il termine “supermon” è stato coniato dall’astrologo Richard Knoll nel 1979. È diventato un termine sempre più popolare e amico dei media nei decenni successivi. Secondo la NASA, oggi è usata dai media per descrivere ciò che gli astronomi chiamano una luna oceanica primitiva.

La NASA ha anche affermato che le pubblicazioni e le diverse organizzazioni utilizzano soglie leggermente diverse per determinare quali lune piene si qualificano come lune giganti, ma per il 2021 tutti hanno concordato che le lune piene di aprile e maggio sono due giganti giganti.

La luna gigante di maggio accadrà il 26 maggio.

Leggi o condividi questa storia: https://www.usatoday.com/story/news/nation/2021/04/23/pink-moon-2021-super-moon-seen-april-26/7353061002/