Dov’è la Gran Bretagna globale per le strade di Kabul: Theresa May critica l’incapacità del Regno Unito di creare una coalizione alternativa dopo il ritiro degli Stati Uniti?

Theresa May ha criticato il fallimento “incomprensibile” del governo nel formare una coalizione alternativa per prevenire il crollo dell’amministrazione afghana dopo il ritiro degli Stati Uniti.

In commenti feroci, il predecessore di Boris Johnson al decimo posto ha affermato che gli eventi che si stanno svolgendo nella regione sono stati una “grande battuta d’arresto” per la politica estera britannica, aggiungendo: “Siamo orgogliosi della Gran Bretagna globale, ma dov’è la Gran Bretagna globale per le strade di Kabul?”

“Cosa dice della NATO se dipendiamo interamente da una decisione unilaterale degli Stati Uniti?” Ho chiesto ai parlamentari mercoledì.

“Trovo incomprensibile e inquietante che il Regno Unito non sia stato in grado di conciliare una soluzione militare ma un’alleanza alternativa con i paesi per continuare a fornire il supporto necessario per mantenere il governo in Afghanistan”.

Citando le precedenti dichiarazioni del primo ministro e presidente degli Stati Uniti Joe Biden sulla possibilità di una presa del potere da parte dei talebani, May ha dichiarato alla Camera dei Comuni: “Le nostre informazioni erano davvero deboli?

La nostra comprensione del governo afghano era troppo scarsa? La nostra conoscenza della situazione sul campo era così inadeguata? Ci credevamo davvero o sentivamo semplicemente di doverci seguire e sperare che sarebbe andato tutto bene la notte nel rione e pregando? “

L’ex primo ministro conservatore ha aggiunto: “La realtà è che finché questa scadenza e le date esatte per il ritiro erano state fissate, tutto ciò che i talebani dovevano fare era assicurarsi che ci fossero abbastanza problemi per il governo afghano da non poter ottenere il controllo del paese e poi siediti e aspetta.” .

READ  L'Etiopia sta combattendo una guerriglia "difficile ed estenuante" nel Tigray, secondo il primo ministro Etiopia

“Tutti i membri delle nostre forze armate, e tutti coloro che hanno prestato servizio in Afghanistan, dovrebbero tenere la testa alta ed essere orgogliosi di ciò che hanno ottenuto in quel paese in 20 anni, del cambiamento di vita che hanno portato al popolo afgano e della sicurezza hanno portato qui nel Regno Unito.

“I politici li hanno mandati lì, i politici hanno deciso di ritirarsi e i politici dovrebbero essere responsabili delle conseguenze”.

Durante il suo discorso, May ha anche criticato l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump per aver scelto di “fare un accordo” a Doha, in Qatar, con i talebani, dicendo ai legislatori: “Ciò che ha fatto il presidente Biden è approvare una decisione secondo cui il presidente ha fatto una briscola. carta.

È stata la decisione unilaterale del presidente Trump di concludere un accordo con i talebani che ha portato a questo ritiro.

“Quello che abbiamo visto dalle scene in Afghanistan è che le cose non andavano bene di notte, quindi direi che ci sono molti in Afghanistan che temono non solo che le loro vite cambieranno in peggio in modo irreversibile, ma temono per le loro vite. “

In un discorso appassionato chi Ho ricevuto rari applausi da alcuni deputatiIl conservatore Tom Tugendhat – che ha servito come ufficiale dell’esercito in Afghanistan ed è ora presidente della commissione per gli affari esteri della Camera dei Comuni – ha affermato che al Regno Unito e ai suoi alleati occidentali è stata data una “lezione molto dura”.

“Non deve essere una sconfitta, ma al momento sembra molto buono”, ha detto. “Come molti veterani, la scorsa settimana mi ha visto lottare con rabbia, tristezza e rabbia”.

READ  Gli Stati Uniti ritirano le batterie antimissile dal Medio Oriente: rapporto | Joe Biden Notizieden

Anche l’ex leader del partito conservatore Iain Duncan Smith ha criticato Biden per aver incolpato il crollo dell’Afghanistan per la riluttanza dei militari a combattere.

Il rappresentante ha detto: “Sto dicendo al presidente degli Stati Uniti… che non hai il diritto di usare scuse e assegnarle a persone che hanno perso la vita e lo hanno fatto con coraggio”.

Facendo eco ai suoi sentimenti, l’ex segretario di Stato Jeremy Hunt ha detto ai membri del Parlamento che il presidente Biden ha detto durante Discorso ampiamente criticato Questa settimana, il suo “unico interesse nazionale vitale in Afghanistan era prevenire un attacco terroristico”.

“Anche se fosse così, lui e il presidente Trump dovrebbero vergognarsi molto, e lo dico molto tristemente, perché le loro azioni hanno restituito l’Afghanistan allo stesso governo che ha ospitato gli attentatori dell’11 settembre”, ha aggiunto Hunt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *