Dopo essere stati bloccati dalla modalità God, i concorrenti hackerano i loro tapis roulant

Ingrandisci / I proprietari di NordicTrack non si sono ancora arresi alla lotta.

Sam Whitney | Getty Images

JD Howard voleva solo guardare i tutorial sulla sicurezza del cloud. Howard, un lavoratore del settore edile, ha speso $ 4.000 sul tapis roulant NordicTrack X32i, sedotto dal suo schermo HD da 32 pollici e dall’opportunità di esercitare il corpo e la mente. Il suo piano era di passare il tempo lontano dal lavoro mentre guardava video tecnologici da piattaforme di apprendimento come Pluralsight e Udemy. Ma il tapis roulant ha altre idee.

Nonostante abbiano un enorme schermo collegato, i dispositivi NordicTrack spingono le persone a iscriversi a un programma di esercizi gestito da iFit, la società madre, e non ti consentono di guardare video da altre app o fonti esterne. I contenuti di iFit includono lezioni di ginnastica e piste da corsa, che cambiano automaticamente l’inclinazione del tapis roulant a seconda del terreno sullo schermo. Ma Howard e molti altri proprietari di NordicTrack non sono stati attratti dai dispositivi dai video iFit. Erano attratti da quanto fosse facile hackerare le macchine per il fitness.

Per accedere al suo X32i, tutto Howard doveva toccare il touchscreen 10 volte, attendere sette secondi e toccare altre 10 volte. In questo modo si sblocca il dispositivo e si consente a Howard di accedere al sistema operativo Android sottostante. Questa modalità di privilegio, una sorta di modalità Dio, ha dato a Howard il controllo completo del tapis roulant: poteva caricare le app, utilizzare un browser integrato e accedere a qualsiasi cosa online. “Non è stato complicato”, dice Howard. Dopo essere entrato in modalità privilegio, ha installato un browser di terze parti che gli ha permesso di salvare le password e riprodurre i video amati per la sicurezza del cloud.

READ  Monster Hunter Rise per PC includerà tutti i contenuti post-lancio per Switch il giorno dell'uscita • Eurogamer.net

Sebbene NordicTrack non pubblicizzi la modalità privilegio come caratteristica del cliente, la sua esistenza non è del tutto segreta. Molte guide non ufficiali dicono alle persone come accedere ai propri dispositivi e anche le pagine di supporto iFit lo spiegano Come raggiungerlo. Dice che l’intero motivo per cui Howard ha acquistato l’X32i era perché poteva accedere alla modalità God Mode. Ma i bei tempi non sono durati a lungo.

Da ottobre, NordicTrack ha aggiornato automaticamente tutte le sue attrezzature per esercizi – tutte le sue biciclette, ellittiche e vogatori hanno grandi schermi collegati – per impedire l’accesso alla modalità privilegiata. La mossa ha fatto infuriare i clienti che ora stanno resistendo e stanno trovando soluzioni che consentano loro di bypassare l’aggiornamento e vedere cosa vogliono durante un allenamento.

“Ho ottenuto esattamente quello per cui ho pagato”, dice Howard, aggiungendo che possedeva già un tapis roulant senza schermo “schifoso” prima di acquistare il modello connesso a Internet ed è anche nel programma iFit. “Ora stanno cercando di prendere il sopravvento [features] Che è di estrema importanza per me. Non sono d’accordo con questo”.

Un altro proprietario di NordicTrack, che ha chiesto di non essere nominato, ha affermato che il tapis roulant è uno degli acquisti più costosi che abbia mai fatto ed è stato “furioso” quando l’aggiornamento ha impedito a lui e al suo partner di guardare Netflix, YouTube e gli highlights della Premier League inglese in azione . “In realtà ho spinto un aggiornamento per impedirmi di farlo, il che è davvero strano”, dice. “È così frustrante perché questo bellissimo schermo è qui”.

READ  Crash dell'app di Google: i telefoni degli utenti Android spesso smettono di funzionare a causa di un nuovo bug خطأ

Non sono soli nelle loro lamentele. Nelle ultime settimane multiplo discussioni e capriate lamento È emersa la decisione di NordicTrack e iFit di chiudere la modalità franchising online. I clienti si lamentano di aver speso migliaia di dollari sui loro dispositivi e di dover essere in grado di fare quello che vogliono con loro, e molti dicono che essere in grado di guardare i loro programmi preferiti significa che è più probabile che passino il tempo ad allenarsi. Alcuni affermano di aver apprezzato la possibilità di visualizzare video di esercizi iFit su uno schermo più grande; Altri dicono che vogliono usare il loro tapis roulant per le chiamate Zoom. Molti lamentano che, a differenza dei precedenti aggiornamenti software, è stato loro imposto il divieto della modalità privilegio.

“La modalità privilegio viene installata automaticamente sul blocco perché riteniamo che aumenti la sicurezza durante l’utilizzo di attrezzature per il fitness con più parti mobili”, afferma un portavoce di NordicTrack e iFit. Il portavoce dell’azienda aggiunge che l’azienda non ha mai commercializzato i suoi prodotti come in grado di accedere ad altre applicazioni. “Poiché non c’è modo di sapere che tipo di modifiche o errori un consumatore può introdurre nel software, non c’è modo di sapere quali problemi specifici potrebbero causare l’accesso alla modalità privilegi”, afferma il portavoce. “Pertanto, per preservare la sicurezza, la sicurezza e la funzionalità della macchina, abbiamo limitato l’accesso alla modalità privilegi”. Il portavoce sottolinea inoltre che la modalità franchising “non è mai stata concepita come una funzione rivolta al consumatore”. Invece, è progettato per consentire al team di assistenza clienti dell’azienda di accedere in remoto ai prodotti per “risolvere i problemi, riparare, aggiornare, ripristinare o riparare il nostro software”.

READ  Il creatore di Silent Hill Keiichiro Toyama lancia un nuovo progetto horror con uno strano concetto artistico • Eurogamer.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *