Donald Trump stuzzica il ritorno alla Casa Bianca mentre attacca la Cina e Anthony Fauci nella sua apparizione in campagna Notizie dagli Stati Uniti

Donald Trump ha ancora una volta fatto arrabbiare i suoi sostenitori per la prospettiva di una nuova candidatura presidenziale degli Stati Uniti, pochi giorni dopo che alcuni sostenitori hanno avanzato una teoria secondo cui potrebbe tornare alla Casa Bianca entro agosto.

Ha anche usato un discorso alla conferenza a sostegno dei suoi fedeli candidati in vista delle elezioni di medio termine del prossimo anno per denunciare la Cina, attaccare l’esperto di malattie infettive Anthony Fauci e descrivere le indagini sulle sue finanze come una “caccia alle streghe”.

Signor Trump Ha nuovamente continuato a promuovere false affermazioni secondo cui la sua sconfitta alle elezioni del 2020 era il “crimine del secolo”, ricevendo 75 milioni di voti ma perdendo l’elezione del presidente Joe Biden di 7 milioni.

immagine:
I sostenitori di Trump sono ancora convinti che avrebbe dovuto vincere le elezioni

Gli organizzatori del rally a Greenville, nella Carolina del Nord, stimano una partecipazione di circa 1.200 fan, a differenza degli stadi affollati quando era presidente.

“La sopravvivenza dell’America dipende dalla nostra capacità di eleggere i repubblicani a tutti i livelli a partire dalla metà del prossimo anno”, ha detto loro.

Trump ha continuato a definire Fauci “non un grande medico” e ha affermato che il principale consigliere del paese sul coronavirus aveva “sbagliato su ogni questione”.

Ha portato i repubblicani a criticare Fauci per aver chiesto agli americani di indossare maschere e per aver messo in discussione le affermazioni secondo cui la Cina stava nascondendo la fuga del virus da un laboratorio a Wuhan.

Ha anche chiesto alla Cina di pagare 10 trilioni di dollari agli Stati Uniti e al mondo per affrontare l’epidemia di coronavirus.

READ  Isaac Herzog: il nuovo presidente israeliano è un veterano del centrosinistra israeliano

Riferendosi a un’indagine penale avviata dall’ufficio del procuratore generale di New York sulle sue finanze come una “caccia alle streghe” e una “bufala”, l’ex presidente ha dichiarato: “Non si fermeranno mai fino a novembre 2024”.

Donald Trump e Lara Trump al raduno del Partito Repubblicano della Carolina del Nord ار
immagine:
Mr. Trump con Lara Trump al raduno repubblicano in North Carolina

Dalla sua sconfitta, Trump ha continuamente preso in giro i sostenitori sulla possibilità di candidarsi di nuovo senza dire esplicitamente che lo avrebbe fatto.

E ci sono state notizie nei media statunitensi sui suoi fan secondo cui potrebbe in qualche modo essere reintegrato come presidente non appena ad agosto, qualcosa di cui sua nuora Lara Trump ha negato di sapere.

Trump ha anche usato la sua retorica per prendere di mira Biden, che ha accusato di guidare “l’amministrazione di sinistra più radicale della storia”.

“Mentre ci riuniamo stasera, il nostro paese viene distrutto sotto i nostri occhi”, ha detto.

Ascolta e segui il podcast quotidiano su Podcast di meleE il google podcastE il spotifyE il Altoparlante

In una dichiarazione rilasciata prima del discorso, il portavoce del Comitato nazionale democratico Ammar Musa ha attaccato la “retorica pericolosa e spericolata” di Trump e i repubblicani che sono riluttanti a rompere con un “presidente perdente”.

Alcuni leader repubblicani temono anche che l’ascesa dei candidati pro-Trump metterà a repentaglio le loro possibilità di riprendere il controllo del Congresso dai Democratici nel 2022.

L’apparizione di Trump al raduno arriva giorni dopo Sito di social network Facebook Ha sospeso il suo account per altri due anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *