Data del processo fissata per l’assalto statunitense a Sir Rudd Stewart

Sir Rod Stewart e suo figlio dovrebbero essere processati negli Stati Uniti dopo le accuse di aver aggredito una guardia di sicurezza in un hotel di lusso.

Tuttavia, un tribunale dello stato della Florida ha sentito che il caso potrebbe essere risolto prima che una giuria compaia a settembre.

Il rocker 76enne e suo figlio Sean, 40 anni, sono stati accusati di una batteria minore dopo un presunto incidente di Capodanno 2019 al Breakers Palm Beach Hotel di Palm Beach.

Rod Stewart

Sir Rod Stewart potrebbe essere processato negli Stati Uniti (Jane Barlow / PA

La guardia di sicurezza Jesse Dixon sostiene che Sir Rudd gli abbia dato un pugno alle costole durante una disputa sull’accesso a una festa privata in un’area per bambini.

Sean sarebbe stato “naso a naso” con il signor Dickson. Entrambi gli uomini hanno negato l’accusa.

Durante un’udienza tenutasi venerdì sopra Zoom, il giudice August Bonavita ha fissato la data del processo per il 14 settembre.

L’accusa ha chiesto che sia fissata una data appropriata per la presunta vittima, che il tribunale ha sentito dire che non vive nello stato.

Tuttavia, Asa O’Neill, a nome dell’accusa, ha affermato che i suoi negoziati con Guy Fransenstein, l’avvocato di Stuart, potrebbero portare alla risoluzione del caso prima del processo.

Il giudice ha affermato che eventuali aggiornamenti sul caso devono essere presentati entro e non oltre 10 giorni prima del processo.

Sir Rod Stewart

Sir Rod Stewart, nella foto con sua moglie Benny Lancaster, potrebbe evitare un processo con giuria, sentito un tribunale della Florida (Rod Stewart / PA)

Sir Rudd e suo figlio, accusati nel gennaio 2020, non facevano parte del programma Zoom per la sessione.

READ  Afghanistan: ultimo soldato britannico a lasciare Kabul per l'ultimo viaggio militare - fine della campagna ventennale della Gran Bretagna | Notizie dal Regno Unito

In una precedente udienza di marzo, il sig. Fronstein ha affermato che c’era un problema che impediva la risoluzione del caso.

Dickson sostiene che il musicista e suo figlio facessero parte di un gruppo che si opponeva al divieto di entrare a una festa privata in un’area per bambini, secondo i documenti della polizia.

Quando è stato chiesto di andarsene, Sir Rudd e il suo gruppo presumibilmente “hanno iniziato a fare una scenata”, prima che Sean si dirigesse “naso a naso” con il signor Dixon.

La guardia ha affermato che Sean lo aveva spinto prima che Sir Rod gli si avvicinasse e lo colpisse alle costole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *