Covit oggi 4 dicembre Bollettino Coronavirus in Italia – Cronaca

Roma, 4 dicembre 2020 – Novità Bollettino In cima a quello Corona virus in Italia, Il giorno successivo Record di morti. Eventi totali, attuali positivi, regioni relative a mortalità, guarigione, ospedalizzazione e terapia intensiva e aggiornamenti del Ministero della salute. Nel frattempo Nuovo DBCM del 3 dicembre Con azioni da evitare Infezione governativa Durante le vacanze Natale E questo Cambiamento di colore delle regioni.

ISS

Vai sotto 1 per la prima volta in 5 settimane Indice Rt in Italia, Come già previsto in mattinata dal ministro della Salute Roberto Speranza. Durante la settimana dal 23 al 29 novembre, la RT stimata è stata di 0,91, che è registrata nel rapporto di monitoraggio settimanale del Ministero della Salute e dell’ISS. Valori di tempo Rt inferiori a 1 regione si trovano in 16 regioni. Di questi, “il punto Rt è inferiore a uno su 15, anche nel suo intervallo di confidenza elevato, che indica una significativa diminuzione della trasmissione”, afferma il rapporto. Inoltre, per la seconda settimana consecutiva, il numero di casi è diminuito negli ultimi 14 giorni. Questi dati “promuovono e confermano l’impatto del declino delle misure sui ricoveri in campo medico e in terapia intensiva; tuttavia, La pressione dei servizi ospedalieri è ancora maggiore“. Tre regioni “Classificato come ad alto rischio” Scambio Chow-Cow-2: Calabria, Buglia e Sardegna, Quest’ultimo è “precauzionale in quanto la completezza dei dati non può essere valutata come affidabile”.

Bollettino del 4 dicembre 2020

I dati e la tabella in PDF verranno pubblicati qui non appena disponibili

Regioni / Veneto

Il Veneto Beats 4.000 persone colpite Dall’inizio dell’infezione da virus corona, con 83 nuovi decessi In 24 ore, questo porta il totale a 4.065. Continua la crescita costante di nuove infezioni Ulteriori 3.708 casi Da ieri la malattia è stata diagnosticata in totale a 158.198 pazienti. L’attuale positivo è 72.929 (+2.326). Stabile la condizione medica, con 2.704 ricoveri (-28) nell’area complessa e un nuovo paziente in terapia intensiva, portando il totale a 337.

READ  Le vendite di formaggi aumentano durante la serrata francese, ma il più grande vincitore di un italiano | Francia

Emilia Romagna

Dall’inizio dell’infezione da virus corona, in Emilia Romagna Sono stati registrati 130.009 casi positivi, E 2.143 Sul totale di 17.667 outfit eseguiti nelle ultime 24 ore, rispetto a ieri. La percentuale di nuovi positivi è il 12,1% del numero di swap effettuati da ieri. Continua la discesa della RT regionale, con l’indice di diffusione del virus che scende sotto il numero 1: è infatti passato dall’1,11 della scorsa settimana a 0,99. Si registrano anche 63 morti.

Lazio

I nuovi aspetti positivi aumenteranno Lazio. “Oggi, dei quasi 23.000 tamponi, sono stati registrati 1.831 circa“I nuovi positivi ieri sono stati 1.769, sempre in 23.000 casi”, ha detto Alessio de Amado, assessore regionale alla sanità. Vittime: IO 62 Rispetto ai 38 di ieri. 811 persone sono guarite nelle ultime 24 ore.

Toscana

io 1.071 positivo In totale, dall’inizio dell’epidemia, sono state 106.875 unità in più rispetto a ieri. I sopravvissuti sono cresciuti del 4,7% a 70.798 (66,2% di tutti i casi). 1.620.101, 14.074 in più rispetto a ieri dal tessuto eseguito, di cui positivo il 7,6%. Ad oggi, invece, sono stati testati 4.152 soggetti (esclusi i tessuti di controllo), di cui il 25,8% positivo. Questi includevano 4.313 tessuti antigenici rapidi eseguiti oggi. Attualmente il positivo è di 33.279 oggi, in calo del 6,1% rispetto a ieri. Il È stato ricoverato in ospedale Sono 1.681 (58 in meno rispetto a ieri), di cui 263 Trattamento intensivo (Meno di 9). Oggi si stanno registrando 42 nuovi decessi.

Valle de Asta

Due nuove morti, Salendo così a 326, e 1.080 casi positivi attuali, -38 Rispetto a ieri, 109 di loro sono stati ricoverati in ospedale, 11 sono in terapia intensiva e 960 sono stati isolati a casa. Questi sono i numeri delle infezioni da virus corona Valle de Asta Oggi è stato annunciato il bollettino sul miglioramento della salute della regione. Dall’inizio dell’emergenza Kovit 19, i casi positivi sono stati 6646, +27, curati 5240, +63, mentre 62.252, + 522 dal panno trasportato fino ad oggi.

READ  Nuovo ambasciatore onorario italiano per creare slancio imprenditoriale

Sardegna

Nel Sardegna Dall’inizio dell’emergenza sono stati diagnosticati un totale di 23.429 casi di Govt-19 positivo. Registrato nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale 551 nuovi casi. Si registrano anche 5 morti (511 in totale). Il numero totale delle vittime include una ricostruzione dei dati della provincia di Nooro, che ha portato a un ricalcolo dei decessi: 43 avvenuti nel periodo precedente ed è già stata aggiunta al flusso informativo del sito dell’Istituto Superiore di Sanità. C’è anche una morte avvenuta in precedenza in provincia di Oristano.

Mercato

L’ultimo giorno Mercato Trovato 492 positivi Basato su nuove diagnosi molecolari (1.625); Altri 42 antigeni sono stati esposti durante il processo di screening (1.222 test “rapidi”) e hanno dovuto essere confermati dal tessuto molecolare. In totale, scrive, “sono stati testati 4.817 tessuti nelle ultime 24 ore: 2.847 sul nuovo percorso diagnostico (1222 dei quali schermati con via antigenica) e 1.970 sulla via guarita”. Dei 492 positivi del tessuto molecolare, 167 casi erano in provincia di Maserato, 105 a Pesaro Arbino, 92 in provincia di Ancona, 70 in provincia di Bermano, 48 in provincia di Ascoli Piceno e 10 fuori regione. Colpito da 64 sintomi.

Abruzzo

Sono stati registrati rispetto a ieri 408 nuovi contagi in Abruzzo (Età da 8 mesi a 100 anni). Budget I pazienti morti registrano 15 nuovi casi E sale a 955. Il numero di eventi positivi includeva 10.857 sfrattati / recuperati (+429 rispetto a ieri). Gli attuali positivi in ​​Abruzzo (calcolati sottraendo il numero di dimessi / recuperati e morti dal totale positivo) sono 17792 (36 rispetto a ieri).

Alto Adige

Nel Alto Adige I dati associati all’infezione da Govt-19 sono molto alti. Le morti sono ancora in doppia cifra, 11, A 569 vittime dall’inizio dell’epidemia. Le nuove infezioni quotidiane sono sempre più comuni, 375 in più nelle ultime 24 ore. L’Azienda sanitaria provinciale suddivide i dati sui nuovi casi: 270 su 2.009 PCR fabric analysis, 90 su 1.912 test antigene eseguiti. I dati legati a questi ultimi, su 3.040 test eseguiti oggi, sono positivi 86. Delle 151.045 persone infettate con il panno PCR, 24.847 sono risultate positive al virus corona. Leggero calo dei ricoveri ospedalieri. Ci sono 270 pazienti governativi nei normali reparti ospedalieri (10 in meno rispetto a ieri) e 148 in strutture private collegate. 32 pazienti bisognosi di terapia intensiva (meno di 3) ieri).

READ  Recensione del libro: segui il nostro viaggio di guarigione familiare "durante la nostra estate italiana" | Arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *