Coppie uniche hanno fatto questo Beginner’s Day for the Master, ed era anche vero il contrario

Fred si accoppia nel secondo round del Masters Tournament 2022.

Getty Images

Augusta, GA – Fred Koples fa amicizia e fan ovunque vada. Probabilmente ricordi il suo viaggio a Butler Cabin dopo aver vinto il suo Master, 30 anni fa. Jim Nantz, conduttore della CBS e compagno di stanza di Fred all’Università di Houston, gli ha chiesto del tiro da 12 punti, che si è bloccato sulla riva del torrente.

Le coppie erano sedute tra Ian Woosnam, il 91° vincitore del Masters, e Manny Zerman, il 92° dilettante di basso livello.

“Trovo difficile mirare lontano dal birillo”, hanno detto le coppie. “Sono sicuro che Ian e Manny stanno facendo lo stesso.”

Riesci a immaginare di essere Manny Zerman, giusto e là? Riesci a immaginare un file la condizione Fred ha premiato il golfista dell’Università dell’Arizona Manny Zerman in quel momento? Prima di allora, Zerman era famoso soprattutto per essere stato runner-up di Phil Mickelson negli US Amateur nel 1990 e Mitch Foggs nel 91. Ma ora Fred Koebles ha parlato di lui.

Tiger Woods e Fred Couples mercoledì al Masters.

In The Masters, Tiger Woods e Freddie Couples sono congelati nel tempo

di:

Dylan Dither



E improvvisamente dopo il 30 aprile – come è successo colui il quale Accade o accade? – Couples stava giocando il secondo turno del torneo Masters 2022 insieme a due giovani giocatori che non conosceva, Jaric Hugo del Sud Africa e Guido Migliozzi dell’Italia. Entrambi stavano suonando per la prima volta il Masters.

Fred, il bianco dai capelli, ancora lucido, ha tirato il suo terzo colpo nella buca n. 5 con quindici. Guido, che era a circa 30 metri di vantaggio rispetto alle coppie, stava attraversando il ponte Sarrazin applaudendo in cerca di proiettili.

“È il marito di Freddy, è una leggenda vivente”, ha detto Meliusi dopo aver terminato il suo tour. A 152 per due round, Meliusz non ha avuto possibilità di fare il taglio. (Hugo, stessa cosa). Ma era raggiante di felicità. Il suo inglese è eccellente e il suo accento è fantastico. “Ho guardato Freddy per tutta la vita”, ha detto Guido. “Come potresti non essere felice di giocare con lui?”

I mariti sono italiani da parte di padre. Il cognome di famiglia, quando i suoi nonni arrivarono dall’Italia negli Stati Uniti, era Coppola. Sì, come Francis Ford. Vuoi conoscere i buoni ristoranti italiani nella via dello shopping di questa o quella città – a Chicago, nei parchi di Palm Beach oa Los Angeles – chiedi a Fred.

In un freddo venerdì pomeriggio, la settimana di lavoro di Fred era finita (154) così come il suo trentasettesimo insegnante. Fred ha firmato la sua tessera e ha risposto ad alcune domande per un giornalista che raccoglieva una serie di pezzi per la pubblicazione nazionale di Augusta, The Master annuali.

Venerdì Migliozzi e il pugile Alberto Villanueva.

Getty Images

“Quante volte mi è stato chiesto di lei da allora?” ha chiesto il giornalista John Hopkins. Stavano discutendo dello scatto più famoso del 1992 del Masters, quello rimasto sulla sponda.

“Diverse volte questa settimana”, dissero i mariti. “E alcune volte per strada. E alcune volte nei ristoranti.”

Le coppie hanno quindi trovato un muro su cui appoggiarsi e hanno chiacchierato con Migliozzi, la ragazza, l’allenatore e i familiari di Migliozzi. Hanno parlato di Riviera, uno dei campi preferiti di Fred, e del golf in Italia, uno dei paesi preferiti di Fred e sede della Ryder Cup 2023. Fred sapeva che Meulusi era già agli US Open di quest’anno, al Country Club di Brooklyn, in virtù del suo piazzamento in T4 agli US Open dello United Open l’anno scorso, a Torrey Pines. Fred non aveva fretta di andare da nessuna parte. Quando la telecamera è uscita, Fred ha avvolto il braccio intorno alle spalle dei suoi nuovi amici, senza sforzo. Fred ha giocato negli US Open e nella Ryder Cup a Brooklyn. Tori Pines, giocato un milione di volte. A Fred piace sempre questa parola, Milioni.

Poi Fred tornò in sé. Guardò l’orologio. Fred ama gli orologi, specialmente quelli vecchi. semplice vecchio. Anche arte moderna e ristoranti affidabili dove si sente l’odore dell’aglio fritto e non c’è bisogno di aspettare per un tavolo.

C’è un riferimento a Francis Ford Coppola e Mario Puzo in questo. In una prima versione della sceneggiatura di Il Padrino, Puzo e Coppola hanno dato a Clemenza una lezione a Michael Corleone, figlio dell’omonimo film, su come fare il sugo per gli spaghetti. In una prima bozza, la sceneggiatura avrebbe detto a Clemenza questo:

“Ehi, vieni qui, ragazzo, impara qualcosa. Non si sa mai, un giorno potresti dover cucinare per 20 uomini. Vedi, inizi con un po’ d’olio. Poi friggi dell’aglio.”

Tiger Woods colpisce un tiro durante il secondo round del Masters di venerdì all'Augusta National.

‘Ho una possibilità’: Tiger Woods rende i maestri in un grande ritorno

di:

Josh Beerhau



Qualcosa non sembra giusto. Sono cambiati fritte a friggere. E questo ha fatto la differenza.

E così è con Fred. Fa alcuni gesti. È quasi un’arte persa nel PGA Tour. Tutti hanno tanta fretta.

Ha mancato il taglio. Ciao, ha 62 anni. Ha perso l’occasione di partecipare al torneo Masters 2022. Importa? Io non l’ho fatto. Mi sono fatto dei nuovi amici. Li vedrà di nuovo? Può. Forse no. Ad ogni modo, i diversi membri Familia Migliosi Sarà plasmato dal loro tempo con Fred. in modo mirato? Improbabile. Ma in qualche modo. Affronteranno il confronto.

Forse Fred sarà alla Roma il prossimo anno, nella Ryder Cup, come co-capitano. Importa? Non giusto. Ma, sai, sarebbe bello.

Forse Fred farà il taglio al Masters l’anno prossimo. Importa? Non proprio, ma sarebbe carino.

Forse Fred vincerà di nuovo il Seniors Tour. Importa? No, ma sarebbe carino.

Fred potrebbe essere il co-capitano della squadra della Davis Love Chiefs Cup a settembre. Non proveremo nemmeno a rispondere.

Mentre andava al parcheggio, una vecchia conoscenza chiese a Fred del gioco di Guido. Fred lo adora. Cominciò a citare, con dei colpi, i colpi sbagliati da Guido, quando tutto ciò che doveva fare era farlo. “Avrebbe potuto fare il taglio!” disse Fred.

Poi ha iniziato a parlare di Guido, Higgo, Higgo e Guido. Fred ama parlare di altre persone. Non gli piace parlare di se stesso. Ecco perché fa amicizia e fan ovunque vada. Questo è il motivo per cui il comitato di abbinamento dei maestri spesso lo accoppia con i maestri junior. Sai, a modo suo, Fred è una gradita commissione.

Michael Bamberger accoglie con favore i tuoi commenti a Michael.Bamberger@Golf.com

immagine del profilo pubblico

Michael Bamberger

Collaboratore di Golf.com

Michael Bamberger scrive per la rivista GOLF e GOLF.com. In precedenza, ha trascorso quasi 23 anni come scrittore senior in Sport Illustrati. Dopo la laurea, inizialmente ha lavorato come giornalista per Martha. Gazzetta del vigneto, più tardi a Indagatore di Filadelfia. Ha scritto una varietà di libri sul golf e altri argomenti, l’ultimo dei quali La seconda vita di Tiger Woods. Il suo lavoro sul diario è apparso in più edizioni di The Best American Mathematical Writing. Detiene un brevetto statunitense su The E-Club, una mazza da golf. Nel 2016 è stato insignito del Donald Ross Award dall’American Society of Golf Course Engineers, la più alta onorificenza dell’organizzazione.

READ  I nostri commenti preferiti di Roger: La febbre del sabato sera | Rivista Shazz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *