Coppa America: l’allenatore di Allingy Ernesto Bertarelli ha ammesso che si sta concentrando su Oakland 2021 mentre il futuro si svolge.

Il capo di Allinge Ernesto Bertarelli ha ammesso che guarderà da vicino l’incombente partita di Copa America mentre crescono le speculazioni sul fatto che porterà la sua squadra al primo evento di yachting.

Alinghi ha vinto l’America’s Cup dal Team New Zealand nel 2003 e l’ha difesa a Valencia 2007 prima di perdere Auld Mug contro l’outfit Oracle di Larry Ellison nell’amara Deed of Gift Challenge nel 2010.

Il miliardario svizzero Bertarelli ha promesso che non sarebbe tornato al Trofeo quando Ellison era in carica e ha concentrato con successo i suoi sforzi su altre aree della nautica da diporto, principalmente su più barche.

Ernesto Bertarelli, al centro, ha avuto star dello yacht Kiwi come Russell Coates e Brad Butterworth da ringraziare per il suo successo nel 2003 in Copa America ad Auckland.

John Selkirk / Staff

Ernesto Bertarelli, al centro, ha avuto star dello yacht Kiwi come Russell Coates e Brad Butterworth da ringraziare per il suo successo nel 2003 in Copa America ad Auckland.

Si è discusso sempre più di un crescente interesse per la Bertarelli Cup con il team neozelandese che è tornato alla responsabilità e il Kiwi si apre alla loro esplorazione di portare la regata 2023 in una sede oltreoceano se la manterranno quest’anno.

Per saperne di più:
* Coppa America: la reputazione della squadra neozelandese non dovrebbe essere offuscata se portano Auld Mug all’estero
* Coppa America: il futuro della squadra neozelandese potrebbe dipendere dall’ospitare i luoghi all’aperto per la prossima regata
* Coppa America: l’alleanza tra squadre britanniche e neozelandesi sta guadagnando slancio

Parlando agli Swiss Yachting Awards durante il fine settimana, Bertarelli ha elencato i suoi obiettivi per il 2021 incentrati sulla sua campagna GC32 Catamaran, ma ha lasciato le cose in sospeso quando si è conclusa con: “ … Inoltre, seguiremo da vicino la Copa America nel prossime settimane. “.

Inizialmente scettico di contrastare la radicale monoscocca AC75, si ritiene che Bertarelli abbia conquistato il suo design con la sua velocità, manovrabilità e capacità di duellare barche con intensità di gare di corrispondenza.

Ci sono stati suggerimenti che ha persino indagato sull’acquisto di una delle barche di prima generazione per i team attuali.

Bertarelli non ha commentato un recente rapporto italiano affermando che Alingi sarebbe un concorrente record nella prossima coppa se l’italiana Luna Rossa fosse riuscita a strappare l’Old Mag lontano dal Kiwi.

Luna Rossa guida INEOS UK 4-0 nell’attuale finale della Prada Cup e ha bisogno solo di altre tre vittorie per qualificarsi per la gara dei trofei della squadra neozelandese a marzo.

Giornale italiano lunedì Bertarelli ha detto che Bertarelli era interessato al discorso della Nuova Zelanda di spostare il trofeo in una posizione neutra, soprattutto se era in Europa dove le opportunità di business potrebbero essere massimizzate.

Bartarelli è meglio conosciuto per aver fatto irruzione nell’equipaggio di una squadra neozelandese di successo dalle vittorie del 1995 e del 2000 per formare la squadra Alinghi attorno alle stelle Kiwi Sir Russell Coates e Brad Butterworth.

Il capitano della squadra neozelandese Grant Dalton ha espresso la sua preoccupazione che se non può garantire il futuro finanziario della sua attuale squadra, i talenti chiave saranno vulnerabili a raid simili.

READ  Andy Murray inizia la stagione a 16.000 km dagli Australian Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *