Come fare il ragù di cinghiale con “Bobby e Kiata in Italia”


(Theresa Greco)

Le voci sono vere: Bobby Fle E Kyata de Laurentis Hanno unito le forze per mangiare e bere durante il loro viaggio attraverso l’Italia. Per lo meno, questo è ciò che ci dice il nuovo servizio di streaming Discovery +. Bobby e Kyada sono amici da molti anni e hanno lavorato insieme a molti progetti, quindi cosa potrebbe esserci di meglio di uno studio culinario nelle loro città natale.

Sono nell’episodio 3 della nuova serie in 4 parti Bobby e Kiata in Italia, L’ho adorato assolutamente! L’episodio ha rappresentato la diversità gastronomica della Toscana. Uno degli ingredienti migliori della cucina toscana è il cinghiale, o Maiale In italiano. Flay usa le sue abilità culinarie come succulenta Cinghiale Rahu Cucinando lentamente il maiale con verdure, erbe e vino, ho dovuto ricrearlo qui per te. ParataSerie molto personale, Episodio di cucina.

Relazionato: Il 19 ° più grande successo dell’anno di Kiata de Laurentis

Dove posso acquistare la carne di cinghiale?

Al giorno d’oggi puoi trovare carne di cinghiale nelle macellerie specializzate o online D’Artagnan. Se ritieni che il maiale sia troppo esotico, puoi facilmente sostituire il maiale o provare un piatto simile: Ricadoni al ragù di maiale.

Come fare il ragù di cinghiale

Per fare un ragù tradizionale al cinghiale, il vino rosso deve essere marinato per almeno 12 ore per ammorbidire la carne e insaporire. Anche se va bene qualsiasi vino rosso, si consiglia un buon rosso italiano. Ricordarsi di tenere in considerazione il tempo di marinatura durante la preparazione di questo piatto. Tuttavia, a parte la marinatura, il raku di cinghiale è molto facile da preparare.

READ  Arco de Ricardo - Trieste, Italia

Questo sugo per pasta funziona bene su qualsiasi tipo di pasta, dalla lunga alla corta. Mi piacerebbe scambiarlo con Knochi per un regalo in più. Gli gnocchi di patate arrotolati a mano sono perfetti per un ragù così sostanzioso.

Correlati: Penne con gamberi piccanti calabresi di Kia de laurentis

Che sapore ha il cinghiale?

Mentre il cinghiale ha una consistenza simile al maiale, è decisamente più scuro nel colore e più forte nel gusto. Il sapore ricco, quasi nocciolato, gli conferisce un’esperienza unica e piacevolmente gustosa.

Il ragù di cinghiale va abbinato a un rosso toscano deciso Pio Cicero ParoloGodere!

Cinghiale Rahu

cose richieste

  • 2½ LP Cinghiale disossato, preferibilmente tagliato dalla coscia
  • 10 tazze Vino rosso secco
  • 1 cucchiaio Bacca di ginepro
  • 2 Foglie di alloro
  • 6 Foglie di salvia fresca
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 Cipolla gialla piccola, tritata
  • 1 Carote, sbucciate e tritate
  • 1 Gambo di sedano, mondato e tritato
  • 10 LP Pomodorini, pelati e tritati
  • Sale e pepe nero appena macinato
Tag chiave

Indicazioni

  1. In una ciotola unire il cinghiale, il vino, le bacche di ginepro, le foglie di alloro e la salvia. Marinare il maiale in un luogo fresco per 6-12 ore. Scolare la carne e asciugarla tamponandola con carta assorbente. Scolare la carne, mettere da parte il liquido e mettere da parte.

  2. In una casseruola a fuoco medio, scaldare l’olio d’oliva. Aggiungere la carne e cuocere per 10 minuti su tutti i lati fino a doratura. Aggiungere la cipolla, la carota e il sedano e mescolare per 2 minuti a fuoco basso. Aggiungere i pomodori e cuocere a fuoco lento per circa 50 minuti. Quando il liquido evapora dai pomodori aggiungere 1 tazza di liquido di carne.

  3. Cuocere il maiale per circa 3 ore, aggiungendo gradualmente la carne rimasta in modo che il sugo non si attacchi alla padella. Quando la salsa è pronta, condire con sale e pepe a piacere. Rimuovere la carne di maiale e i brandelli. Servire con knochi a casa.

Bancone da cucina

Porzione 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *