Classifica dei 5 Pallone d’Oro d’Italia di tutti i tempi

L’Italia è un paese di eleganza, eleganza ed eccellenza. Il paese e la sua gente non solo sanno come vincere, ma anche come apparire.

Finora, l’Italia ha vinto cinque Pallone d’Oro, ognuno dei quali ha lasciato un segno nel mondo del calcio. Oggi esamineremo i cinque vincitori e cercheremo di riassumere la loro grandezza.

Ora, senza ulteriori indugi, arriviamo a questo.


# 5 Omar Shivori

Omar Zivori posa per la Juventus
Omar Zivori posa per la Juventus

Omar Zivori potrebbe essere il giocatore meno valutato in questa lista e comprensibile. Nato in Argentina, Civori ha impiegato del tempo per mettere piede in Italia, il che lo ha spinto verso il basso in termini di popolarità.

Sivori si interessò al calcio in tenera età e iniziò la sua carriera al River Plate. Ha avuto l’opportunità d’oro di giocare per la squadra senior durante l’adolescenza e ha accettato l’opportunità con entrambe le mani.

Sivori aveva un’acconciatura esotica, era molto schietto ed era spesso timido durante il suo periodo al River Plate. Il suo atteggiamento e comportamento gli è valso un soprannome.Capason (Testa grande). “

– Sul fiume Omar Zivori: 📊 81 partite (18 TD) ⚽️ 29 gol 🏆 Campionato di Prima Divisione 1955, 1956, 1957 – Alfredo DI Stefano 1947🏆 Coppa Altavo 1947🏆 1981 Torneo Nazionale (DT) sul fiume Alfredo DI Stefano twitter.com/NumeralRiver/s… https://t.co/MJ13mHLlyR

Tuttavia, la sua grande occasione è arrivata in Italia, la Juventus. Ha giocato per il club per otto stagioni ed è diventato il capocannoniere di tutti i tempi della lega con 28 gol nella stagione 1959-60.

READ  Ema: via libera al vaccino Pfizer-Bioentech da oltre 16 anni | Bruxelles ne approva la vendita

La Juventus ha vinto la Serie A in quella stagione e ha difeso con successo il titolo nella stagione 1960-61. 25 gol in 27 partite – Zvori batte il Balon d’Or nel 1961 per difendere il titolo della Juventus.


#4 Gianni Rivera

Gianni Rivera è apparso 600 volte con il Milan
Gianni Rivera è apparso 600 volte con il Milan

Il Milan, uno dei club di maggior successo della Serie A, ha avuto negli anni il privilegio di schierare alcuni calciatori iconici. Gianni Rivera, che ha governato il club per 19 lunghe stagioni, è sicuramente una delle migliori superstar italiane.

Gianni Rivera è un centrocampista versatile e offensivo che voleva giocare al decimo posto. Era eccellente nel fare squadra con i suoi compagni di squadra e raramente perdeva l’occasione di avanzare fino all’ultimo terzo.

Rivera è arrivato al Milan nel 1960 e ha vissuto una vita produttiva con i rossoneri. Il “Golden Boy” del Milan, capitano da 12 stagioni, ha vinto tre scudetti e due Coppe dei Campioni.

Il suo contributo notevole arriva nel 1969, quando il Milan sconfisse l’Ajax di Johan Cruyff nella finale di Coppa dei Campioni 1968-69.

“Vestito immortale per uno con la pelle rossonera. Non avrei mai immaginato di poterne indossare un altro”.[Gianni Rivera, il 23 maggio 2010 durante la visita ad un Milan Club]Tratto dal libro “SECONDA PELLE”# Sempre Milano #Ragazza d’oro #AC Milan https://t.co/IryVGpHUxe

READ  La storia di Francesca Stella, nata con una malattia rara durante il primo lock-in e grazie a due determinati medici calabresi

Ha assistito a due gol nell’iconica vittoria per 4-1 allo stadio Santiago Bernabeu. Nello stesso anno il Milan vinse anche la Continental Cup, culminata con il Pallone d’Oro di Rivera nel 1969.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *