Cities: VR è una realtà virtuale a episodi di Cities: Skylines

Cities: Skylines sta ottenendo una realtà virtuale a episodi chiamata Cities: VR. Sviluppato da uno studio diverso rispetto al gioco originale, sembra permetterti di vagare per la tua città come un sindaco delle dimensioni di un grattacielo, disegnando strade con le bacchette della realtà virtuale. Potrebbe essere fantastico, forse. Guarda il trailer qui sotto.

Ci sono tre catture. Il primo è che non è stato realizzato dagli sviluppatori di Skylines Colossal Order, ma da Fast Travel Games. Fast Travel sono gli sviluppatori dietro altri giochi di realtà virtuale, come Wraith: The Oblivion – Afterlife, e hanno co-sviluppato Budget Cuts 2. Wraith fa parte di World Of Darkness, di proprietà di Paradox, l’editore dietro Cities: Skylines.

Cities: VR mira anche a portare “elementi di gioco essenziali”, mentre “offre un approccio unico alla simulazione attraverso la realtà virtuale”. Significa che è un gioco Skylines ma in VR, o significa che è un gioco completamente diverso ma il cui fulcro è la costruzione di città? Non ne ho idea, ci sono solo pochi filmati di gioco reali nel trailer.

Infine, è in fase di sviluppo per Meta Quest 2, nata Oculus Quest 2, e finora non è stato confermato per nessun altro auricolare.

Ci sono molti avvertimenti, ma mi piace comunque il trailer e sono interessato a interpretare un costruttore di città in VR. Lanciare alcuni edifici in Cities: Skylines e poi usare le mod per vederli in modi diversi – da una prospettiva in prima persona o da un treno, per esempio – è molto divertente, quindi suppongo che lo sarebbe calpestare Godzilla in VR. Cities: VR mira a lanciare il prossimo anno.

READ  Dopo essere stati bloccati dalla modalità God, i concorrenti hackerano i loro tapis roulant

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *