Christian Eriksen potrebbe rifirmare con l’Ajax, il futuro dell’Inter è in dubbio, riportano i media italiani


Il centrocampista Christian Eriksen potrebbe lasciare l’Inter per tornare nell’ex club dell’Ajax.

E’ quanto riporta l’edizione cartacea odierna del Corriere dello Sport di Roma, secondo cui il danese vuole tornare al calcio, e potrebbe non essere in grado di fare i controlli medici in Italia, quindi potrebbe pensare di tornare all’Ajax.

Eriksen si sta ancora riprendendo dall’arresto cardiaco che ha subito durante la partita di apertura di Euro 2020 della Danimarca contro la Finlandia, e il suo futuro nel calcio è ancora nell’aria.

Gli esami medici dovrebbero rivelare se sarà o meno idoneo a tornare in campo, con la Federcalcio che non consente ai giocatori permanentemente dotati di ICD (pacemaker cardiaci impiantabili) che non sono autorizzati a giocare per motivi di salute e sicurezza.

Se l’hardware del 29enne si rivelasse permanente, potrebbe evitare i nerazzurri per giocare, con l’Ajax come potenziale destinazione.

Il difensore dell’Ajax Daley Blind ha già un ICD a tempo pieno ed Eriksen potrebbe unirsi a lui.

È troppo presto per ipotizzare se il centrocampista si presenterà almeno fino a quando non saranno rivelati ulteriori risultati medici, ma se non è idoneo a continuare a giocare in Italia, sta valutando fortemente di trasferirsi nel club che ha lasciato nel 2013 per passare al Tottenham.


READ  Massimo Mauro esorta la Juventus ad andare avanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *