Chris Cuomo è stato licenziato dalla CNN per aver aiutato suo fratello Andrew a combattere le accuse di cattiva condotta sessuale | CNN

La CNN ha licenziato l’anchor in prima serata Chris Cuomo per aver cercato di aiutare suo fratello, l’ex governatore di New York Andrew Cuomo, a combattere le accuse di cattiva condotta sessuale che lo hanno provocato. nelle sue dimissioni.

Annunciate le riprese di sabato, CNN Lei disse Sono apparse ulteriori informazioni.

“Chris Cuomo è stato sospeso all’inizio di questa settimana”, dichiarazione ha detto, in attesa di un’ulteriore valutazione delle nuove informazioni emerse circa il suo coinvolgimento nella difesa del fratello.

“Abbiamo nominato uno studio legale rispettabile per condurre la revisione e l’abbiamo conclusa con effetto immediato. Durante il processo di revisione, sono emerse ulteriori informazioni. Nonostante la risoluzione, indagheremo sulla questione come appropriato. “

nella situazione attuale Segnalato dal New York TimesCuomo, 51 anni, ha dichiarato: “Non è così che voglio che finisca il mio tempo alla CNN, ma ti ho già detto perché e come hai aiutato mio fratello.

“Quindi ora lasciatemi dire in modo deludente quanto potrei essere più orgoglioso del team di Cuomo Prime Time e del lavoro che abbiamo svolto… Devo loro tutto e mi mancherà quel gruppo di persone speciali che hanno svolto un lavoro davvero importante .”

Il conduttore della CNN ha testato la politica di non copertura di suo fratello all’inizio del 2020, quando i due erano regolarmente durante le prime fasi della pandemia di coronavirus e nella duramente colpita New York. Parla e scherza in onda.

Lo scandalo che ha travolto Andrew Cuomo si è diffuso al fratello minore, che ha ammesso di essere stato consulente quando il governatore ha affrontato accuse di molestie che ha negato, ma che alla fine hanno portato a Si è dimesso ad agosto.

Allora era Chris Cuomo appeso il martedì, dopo il rilascio dei documenti raccolti durante l’indagine su Andrew Cuomo da parte del procuratore generale dello Stato di New York, Letitia James.

Le informazioni rilasciate da James hanno mostrato come Chris Cuomo abbia esercitato pressioni sulle fonti per ottenere informazioni sugli accusatori di suo fratello, riferito allo staff del governatore ed è stato attivo nell’aiutare a dare forma alle risposte alle accuse.

Quell’informazione ha indotto chiamate ad alto volume a CNN per lanciare Como.

Marisa Hoechstetter, difensore dei diritti delle vittime, cinguettare: “Come sopravvissuto che ha affidato alla CNN la mia storia, è profondamente inquietante che Chris Cuomo rimanga un dipendente.

“Il suo comportamento non etico, così come quello di chiunque gli dia informazioni in primo luogo, dovrebbe squalificare un giornalista. Se lo tengono, non ci si può fidare di loro”.

Charlotte Bennett, una presunta vittima di cattiva condotta sessuale di Andrea Cuomo“Proprio come suo fratello maggiore, Chris Cuomo ha usato il suo tempo, la sua rete e le sue risorse per aiutare a screditare le vittime, ricercare ricerche dissenzienti e minimizzare le nostre accuse credibili”, ha affermato.

“Niente di meno che licenziare Chris Cuomo riflette una rete che manca di morale e di una spina dorsale. La CNN sta sostenendo l’integrità del giornalismo o semplicemente giustificherà le sue azioni perché Chris Cuomo guida gli ascolti?”

Sabato la CNN è intervenuta.

READ  'Molto senza scrupoli': newsmax pro-Trump lancia uno strano attacco al cane Biden 'indesiderato'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *