Charlie Christie – Come è passata l’Italia da campione a coppa?

Un totale di 29 nazioni prenderanno parte alla finale della Coppa del Mondo di quest’anno, che prenderà il via in Qatar il 21 novembre, una settimana dopo lo spettacolare calcio internazionale.

Charlie Christie.

Gli spareggi europei sono stati una faccenda tesa, con l’apparizione dell’Italia nella Macedonia del nord che è stato lo shock più grande. Gli echi della sconfitta si sono fatti sentire in tutto il paese e gli attuali campioni d’Europa sono stati visti perdere le finali consecutive della Coppa del Mondo dopo non essersi qualificati nel 2018.

Quando hanno vinto la loro quarta Coppa del Mondo ad Amalfi Beach durante la finale della Coppa del Mondo del 1994 sconfitta negli Stati Uniti e in Toscana nel 2006, ho assistito in prima persona all’immenso interesse per il calcio in Italia dai giovani agli anziani. Da allora ‘Gli Azzurri’ hanno avuto un debole.

La stampa italiana è stata duramente critica nei confronti della squadra, ed è stato difficile per me sottolineare dove le cose sono andate storte poiché è stato molto ispirato dagli italiani durante la vittoria dell’Europeo dell’anno scorso.

Hanno dominato quasi tutte le partite delle squadre di qualificazione e sono rimasti imbattuti. Ma non sono riusciti a trasformare nessuna delle loro quattro piste in vittorie perché erano troppo costose per qualificarsi automaticamente dalla Svizzera.

In effetti, le cifre dopo la sconfitta della Macedonia settentrionale sono sbalorditive. Ma due terzi di possesso, 32 tentativi di rete e 16 calci d’angolo da soli non hanno vinto la partita, e la loro incapacità di rimontare incapaci di colpire il fondo della rete ha fatto sì che molti di quelli coinvolti nel calcio italiano guardassero più a fondo potenziali fallimenti nella loro organizzazione .

READ  Bollettino di oggi sul Corona Virus, infezioni governative in Italia - Cronaca

È discutibile che gli inebrianti di prima scelta abbiano il gusto nella cucina indiana.

La Confederazione Italiana Calcio ha chiesto il rinvio delle partite di campionato prima degli spareggi, ma è stato escluso.

Lo sviluppo, la promozione e il tempo di gioco dei giocatori nostrani nei migliori campionati sono stati messi in discussione, ed ero curioso di sapere che in media solo due o tre diplomati dell’Academy delle squadre di Serie A hanno un tempo di gioco incredibilmente limitato in prima squadra. Raggiunto da quei giocatori nelle ultime stagioni.

È considerato da molti un danno a lungo termine non solo per l’Italia, ma per le capacità di un Paese. Sarà interessante vedere se i dirigenti del calcio italiano spostano il loro pensiero in avanti.

Il fatto che la Serie A abbia visto la squadra vincere l’ultima Coppa dei Campioni nel 2010 potrebbe essere un segno della battuta d’arresto nel loro gioco a livello di club.

Cattura ancora tre finali in Qatar con i restanti playoff che si giocheranno a giugno.

La mente scozzese sta aspettando i vincitori del Galles ispirati da Gareth Bale nella nostra stessa partita contro l’Ucraina.

Ma, come ha giustamente detto Steve Clark questa settimana, possiamo sperare che a volte il calcio diventi irrilevante e accadano cose più disgustose.

La Russia di Vladimir Putin vedrà presto una sorta di risoluzione a favore dell’Ucraina.

Una cosa è certa se la competizione continua; Gli ucraini riceveranno un’accoglienza calorosa e allegra incredibile e degna, nell’affollato Hampton Park, ecco!


Vuoi rispondere a questo articolo? Se è così, clicca qui Qui Invia i tuoi pensieri e possono essere pubblicati in stampa.

READ  L'Irlanda si è qualificata per sei barche nella finale di canottaggio di domenica in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *