cattiva astronomia | Hubble ha smesso di funzionare all’inizio di giugno e gli ingegneri della NASA stanno cercando di risolverlo

Il 13 giugno 2021, il telescopio spaziale Hubble ha rilevato un problema con uno dei suoi computer ed è entrato in modalità provvisoria. Ha chiuso tutti i processi non essenziali, ha chiuso la porta e, In attesa che gli ingegneri tornino a terra per capire come risolverlo.

Ma questo si è rivelato più difficile del previsto.

Il problema iniziale sembra essere stato in un modulo di memoria nel suo computer payload, che organizza e controlla gli strumenti scientifici a bordo dell’osservatorio: le sue telecamere, se vogliamo. A bordo ci sono cinque rilevatori scientifici e tre telescopi utilizzati per mantenere l’osservatorio in carreggiata, quindi questo computer svolge un lavoro critico.

Se c’è qualcosa che aiuterà Hubble qui, è l’iterazione.

Prova a riavviare l’unità il 14 giugnoDecimo Fallito. Gli ingegneri hanno provato a passare a un’unità di backup (una delle tante sul computer) ma non è stata completata. Quindi hanno provato a riportare entrambe le unità online (e hanno cercato di ottenere dati diagnostici) ma nemmeno questo ha funzionato.

C’è un computer di backup del carico utile, un duplicato completo del computer principale, che era inattivo sull’aereo e in attesa di tale opportunità. Tuttavia, è qui che le cose si fanno strane: alla fine di giugno, gli ingegneri hanno eseguito il backup e hanno riscontrato gli stessi errori del computer principale. Questo non è bello. Significa che il problema è in realtà qualcos’altro, più in alto nel flusso hardware.

Il computer payload fa parte di un gruppo più ampio chiamato Unità Scienza, Comando ed Elaborazione Dati (o SI C&DH), che contiene altro hardware che supporta il computer del carico utile, come un’interfaccia di comunicazione che gli consente di comunicare con altri componenti dell’osservatorio e quattro moduli di memoria (uno principale e tre di backup).

READ  Strane linee avvistate dal satellite della NASA in Russia sconcertano il mondo

Poiché il payload e il computer di backup non funzionano correttamente, il problema potrebbe riguardare il modulo SI C&DH. Attualmente, il team sta esaminando altri componenti hardware su di esso, incluso il regolatore di potenza e l’unità che coordina i dati scientifici in preparazione per l’invio sulla Terra. Se una di queste parti è il problema, gli ingegneri potrebbero dover eseguire una serie più complessa di comandi per passare ai backup di quelle parti (“lato B” come viene chiamato; la parte centrale è chiamata “lato”).

Qualcosa del genere è già successo; Nel 2008, l’unità iniziale SI C&DH è fallita. Questo è stato letteralmente prima dell’ultima missione di manutenzione sulla navetta Atlantide pronto per il lancioIl volo è stato ritardato in modo che una nuova unità potesse essere inviata per sostituire l’unità guasta. È successo nel 2009 e l’unità che è stata installata in quel momento è il problema che sta attraversando ora.

Questo è chiaramente un problema difficile e complesso. Tieni presente che Hubble è in orbita terrestre, volando intorno al nostro pianeta a una velocità di 8 chilometri al secondo ad un’altitudine di oltre 500 chilometri sopra la superficie. Nessuno sta per salire e colpirlo sul fianco con un pugno. Il design finale dell’osservatorio ha reso uno space shuttle adatto agli astronauti che potrebbe afferrarlo con un braccio robotico, portarlo in una configurazione sicura e consentire agli astronauti di percorrere lunghe e solitamente difficili distanze nello spazio su cui lavorare.

Non abbiamo questa capacità ora. È possibile che ci sia una capsula SpaceX Dragon proprio accanto ad essa, ma poi cosa? Non c’è modo di assicurare l’osservatorio delle dimensioni di uno scuolabus, e non c’è modo per loro di lavorarci. Finora, qualsiasi riparazione del venerabile telescopio deve essere eseguita a distanza, dalla Terra.

READ  Lo stabilimento SpaceX Starlink in Texas accelererà la produzione di Dishy McFlatface

Le nostre ultime notizie sono di venerdì (2 luglio), quindi puoi tenerti aggiornato su ciò che sta accadendo seguendo Hubble e la NASA su Twitter. È importante notare che l’osservatorio e le telecamere vanno bene. Dormono semplicemente, più o meno. Se e quando questo problema sarà risolto, dovrebbero tornare alla missione di spiare il cielo per noi.

Sono preoccupato per questo, ma non si è ancora trasformato in una vera preoccupazione. Hubble ha affrontato una miriade di problemi nel corso dei decenni ed è uscito dall’altra parte.

Ma “decenni”. Favoloso. Il mio coinvolgimento con Hubble è iniziato nel 1990, letteralmente due settimane prima che fosse lanciato nello spazio, e Ho lavorato su diversi aspetti per quasi un decennio da allora. È strano pensare È lì da così tanto tempoMa eccoci qua. Il che mi fa pensare…

Prima ho detto che la ripetizione avrebbe salvato Hubble. Questo è vero ma c’è di più. Serve altro: l’intelligenza. Intelligenza. Esperienza. Cose che noi umani possiamo fare in qualsiasi momento, ma soprattutto quando fissiamo gli occhi su qualcosa che sentiamo di dover fare. Ecco perché scienziati, ingegneri, programmatori e molti altri hanno costruito Hubble in primo luogo. Volevamo una vista eccezionale del cielo, qualcosa che nessuno aveva fatto prima.

E lo hanno fatto. Hubble ha dei difetti e ho passato più tempo della maggior parte a lamentarsene. Ma molte di queste carenze possono essere corrette perché sono state pianificate. Forse questo particolare problema non lo è, oppure specchio deformante, o questo o quello. Ma è progettato per essere mantenuto e fatto circolare abbastanza da poter essere riparato in caso di necessità.

READ  Scoperto un fungo parassita che cresce nel retto di una formica fossilizzata di 50 milioni di anni

Hubble ha più di 30 anniE prima di questa ultima versione funziona ancora molto bene. La tecnologia è obsoleta, ma funziona ancora. O almeno lo sarà di nuovo quando questo problema sarà corretto.

E oh, forse non può essere. Verrà un giorno in cui semplicemente non saremo in grado di sistemare tutto ciò che affligge l’Osservatorio. Questa sarà una giornata difficile per molti di noi, ma possiamo anche guardare indietro ed essere sorpresi da ciò che questa macchina ha raggiunto. Cosa abbiamo realizzato con esso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *