Carlos Sanchez spera che il Watford possa aiutarlo a tirare fuori il meglio di sé

Carlos Sanchez si sta divertendo a far parte della squadra “mondiale” del Watford dopo un periodo difficile fuori dal gioco dopo la sua partenza dal West Ham.

Il centrocampista sente di avere ancora qualcosa da dimostrare dopo che gli è stato permesso di lasciare Hammers alla fine del suo contratto e che il Watford può fornirgli una piattaforma per mostrare i suoi talenti.

Dopo la sua brillantezza nella vittoria per 2-0 degli Hornets sul Reading venerdì sera, il colombiano ha spiegato come il club lo abbia aiutato in una fase difficile della sua carriera.

“E ‘stato un po’ difficile perché mi sento molto in forma e voglio continuare a giocare”, ha detto Sanchez. “Dovevo avere molta pazienza e continuare ad allenarmi e un giorno mi ha chiamato Watford.

“La chiamata è stata molto calorosa e mi sentivo fiducioso, quindi ho detto di sì, ovviamente, e sono entrato e ho intenzione di fare del mio meglio per la squadra.

“Adesso tocca a me, mi sto solo godendo il momento.”

Nonostante sia stato al club per poco più di un mese, Sanchez ha detto che si sente davvero a casa nella squadra del Watford.

“È incredibile”, ha detto della squadra. “È molto cosmopolita, ci sono molti parlanti di spagnolo, inglese, francese, italiano e molto internazionale. E parlo con tutti perché parlo un po ‘di francese, spagnolo, italiano e inglese, quindi è molto carino”.

L’obiettivo di Sanchez ora è quello di continuare a impressionare a Watford e si spera di trattenerlo dopo la fine della stagione.

Spera di avere un’altra possibilità di giocare in Premier League, poiché sente di avere un affare in sospeso.

READ  Buffon Happy Shatterypes stereotipi con il grande Brady in NFL | Gli sport

“Mi esorto sempre a fare un lavoro migliore e sento che quando ho concluso il mio contratto con il West Ham, la mia sensazione era che avrei potuto fare un lavoro migliore in quel momento.

“Ma il calcio è il calcio. Al West Ham hanno molti buoni giocatori nella mia posizione come Declan Rice, uno dei migliori centrocampisti in questo momento in Inghilterra. Quindi ho aspettato la mia occasione, ma ha fatto molto bene quindi l’occasione non è arrivata . ”

“Continuo a lavorare adesso. Voglio mostrare quello che posso fare e dimostrare che posso fare meglio di quanto ho fatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *