Calhanoglu, c’è anche il PSG: il Milan è fiducioso nel rinnovo

Il Milan è in trattative per rinnovare Calhanoglu e il sentimento è positivo. Intanto ci pensa un ex manager del Rosary.

Hakkan Kalhanoglu (© Getty Images)

Hakan Calhanoglu È diventato un inevitabile calciatore Milano E Stefano Bioli. È il faro di tutte le manovre offensive di Rosenori, ma non solo: passa spesso inosservato, ma fa un ottimo lavoro anche nella fase di possesso e copertura del giocatore turco. Questa è la base del sistema di gioco della squadra.

La situazione del contratto è liscia, lo sappiamo. Il prossimo giugno, il Milano Ha lavorato duramente per raggiungere un accordo. Avevo un appuntamento con il tuo avvocato la scorsa settimana GenovaMilano. Un vertice utile, Paulo ha parlato con Maldini “Negoziazione dura ma con un atteggiamento collaborativo“. Ora conosciamo la storia a memoria: Calhanoglu Avrebbe chiesto uno stipendio molto più alto, il che è al di là delle possibilità del club, ma a quanto pare c’è stato un buon affare nelle ultime settimane.


Leggi anche questo:


Leonardo pensa a Calhanoglu

Anche in Germania si è sempre parlato di un accordo stretto, che è davvero la sensazione. A partire dal Casa Milano Vengono filtrate notizie positive su questo accordo. Rosoneri vuole chiudere presto, è chiaro: il contratto è in scadenza e squadre interessate potrebbero attirare il giocatore con offerte importanti. È acceso Manchester Unito Qualche tempo, così come l’Atletico Madrid. Secondo Dotobichages.comAnche Leonardo penserebbe di tirarlo fuori Parigi St.Jermaine.

Il Milano Comunque è tranquillo: c’è speranza Rinnovo Arriverà, Grazie al forte legame che esiste tra il giocatore e la squadra. Calhanoglu Senza eccitanti colpi di scena, sarebbe rosoneria. Perderlo sarebbe una perdita enorme sotto tutti i punti di vista: prima di tutto tecnico e tattico, perché era così importante per il progetto Hakan, e poi così era l’economia, perché oggi il valore della sua carta è così alto (tra i 30 ei 40 milioni). .

READ  Il clima di Londra: la capitale più calda di Tenerife, Italia e Croazia la prossima settimana con l'arrivo della mini ondata di caldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *