Calcio: Bioli dice che il Milan vuole essere la sorpresa dell’Europeo

ROMA (Reuters) – Stefano Pioli vuole che il Milan sia la sorpresa della stagione in UEFA Europa League in vista della sconfitta a sorpresa in Serie A contro la Stella Rossa di Belgrado giovedì.

Il club italiano ha dovuto superare tre turni di qualificazione per raggiungere la fase a gironi, inclusa un’impressionante vittoria ai rigori per 9-8 sul club portoghese Rio Ave nelle qualificazioni.

Il Milan è salito in testa al Gruppo H, davanti a Lille, Sparta, Praga e Celtic, e Pioli non ha lasciato dubbi sulle aspirazioni della sua squadra.

“Siamo felici di essere di nuovo in Europa”, ha detto in una conferenza stampa.

“La squadra dovrebbe avere la stessa voglia di progresso che abbiamo visto contro il Rio Ave – vogliamo essere la sorpresa in European League”.

Pioli ha portato il Milan a una stagione impressionante anche a livello nazionale, ma una sconfitta per 2-0 in Serie A italiana contro lo Spezia il sabato li ha visti cadere al secondo posto in classifica dietro i rivali dell’Inter.

“Dobbiamo guardare avanti, come abbiamo sempre fatto”, ha detto.

“Nello sport, non è quello che fai che conta, ma quello che fai dopo.

“Vogliamo partire bene, anche se sappiamo che questa partita dura 180 minuti. Stiamo giocando contro una squadra che domina il campionato.

“Sarebbe stato più preoccupante se avessimo perso giocando come il Milan. Ma sabato non abbiamo giocato come il Milan. Ora dobbiamo guardare avanti”.

La trasferta infrasettimanale a Belgrado arriva per affrontare la Stella Rossa, che è di nove punti di vantaggio sul campionato serbo, tre giorni prima del grande derby di Milano con l’Inter in Serie A.

READ  Arsenal's transfer tour: The search for a midfielder with Mesut Ozil has intensified to close it

Un punto separa le due migliori squadre prima della partita, ma Bioli insiste sull’idea che la più grande partita della sua squadra in questa stagione vicino all’angolo non sarebbe una distrazione.

“Vogliamo essere qui e giocare in European League”, ha detto.

“Dobbiamo rimanere umili e avere molta convinzione nei nostri metodi. Pensiamo a domani, poi avremo tempo per prepararci al meglio per il derby”.

(Preparato da Alasdair MacKenzie; Montaggio di Clarence Fernandez)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *