Briefing di lunedì – The New York Times

L’ufficio del Times si trova su più piani di un edificio che va dalla 40a alla 41a strada su Eith Avenue vicino a Times Square. Di solito non è il posto più tranquillo del mondo – cosa ti aspetti, quando il tuo vicino più vicino è la fermata dell’autobus di Port Authority? – ma è nostro Non è un posto tranquillo. Gli piacciono le folgorazioni, i brividi, un senso di comunità e un senso di scopo. Sembra qualcosa di più grande di se stesso.

Adoro la redazione affollata, con i suoi uffici confortevoli, le sue sale riunioni con pareti di vetro, le sue lavagne bianche scritte con note strane, le sue persone che si muovono su e giù per le scale, i suoi pezzi casuali di strani mobili che nessuno sa come usare e il suo design questo ringhia il tuo senso dell’orientamento mentre cerchi di trovare un collega di un’altra sezione.

Mi manca tutto questo per la maggior parte, mi mancano le persone con cui lavoro. Li ho provati come quadrati disincarnati sul mio schermo per così tanto tempo che ho dimenticato come sarebbe stato con loro nella vita reale. Sono intelligenti, premurosi, irrispettosi, amichevoli, duri, brillanti, dirompenti e sorprendenti. Mi mancano le nostre conversazioni inaspettate negli ascensori.

Mi manca fissare le date del pranzo in mensa. Mi manca il ristoro che arriva quando lavori al fianco di persone che ami e rispetti. Mi manca l’ufficio.

Spero che torneremo presto tutti lì.


Questo è tutto per questo briefing. Domani lanceremo la nostra newsletter mattutina riprogettata. Ci auguriamo che il nostro nuovo look ti piaccia!

– Natasha


Grazie
A Melissa Clark per la ricetta. Puoi contattare il team all’indirizzo briefing@nytimes.com.

READ  L'Italia sta cercando più chiusure scolastiche poiché l'alternativa britannica provoca rivolte

Nota
• Stiamo ascoltando il “Daily”. Il nostro ultimo episodio è la seconda parte di “Odessa”, la serie su una scuola superiore del Texas che cerca di ricreare il calcio durante una pandemia.
Ecco un piccolo cruciverba e un suggerimento: “Wow, è fantastico!” (Cinque caratteri). Puoi trovare tutti i nostri puzzle qui.
Elizabeth Kennedy, redattrice e giornalista veterana dell’Associated Press, sarà del Times Nuovo editore della Casa Bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *