Barbados difende l’invito del principe di Galles per la rimozione della regina da capo di stato

Come futuro capo del Commonwealth, ci si aspetta che sottolinei le continue relazioni e l’amicizia tra le nazioni, oltre a trasmettere gli auguri per il loro futuro con un capo di Stato eletto.

“Stiamo inviando un segnale al mondo”

“Ci sono alcune cose che riguardano semplicemente le relazioni diplomatiche”, ha detto il senatore Cummings, rispondendo ai resoconti della stampa locale sulle proteste.

“Stiamo segnalando al mondo, compresi il Regno Unito e i paesi del Commonwealth, che mentre ci allontaniamo dalla Regina come Capo di Stato, rimaniamo membri del Commonwealth e riconosciamo l’importanza delle nostre relazioni diplomatiche e della leadership del Regno Unito.

“Così come storicamente ci viene dato anche il più alto onore, stiamo inviando un segnale al mondo che questa transizione che stiamo facendo non è un rancore, senza ansia, senza acutezza, un’illusione [the monarchy] Qui per dire ‘sosteniamo quello che stai facendo e lo capiamo diplomaticamente’.

Questo è ciò che significa diplomazia. Gli amici di tutti prima di tutto – questo è quello che facciamo.

“Non dovrebbero esserci problemi con nessun membro della famiglia reale qui per questa transizione e nessun premio assegnato a qualsiasi attore, in base al fatto che dobbiamo coinvolgere il mondo.

“Siamo ancora 166 miglia quadrate, siamo poco meno di 100.000 persone. Non esistiamo da soli in questo mondo”.

READ  Ultime notizie sul coronavirus: l'UCL si offre di vaccinare gli studenti con Pfizer jab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *