Aston Martin Victor 2021 UK Review

Siamo pronti ad andare. Accuratamente. Il pilota prima di me l’ha ruotata due volte, senza dubbio a causa delle gomme Michelin Cup 2 che non interagivano con la superficie bagnata, e condividerò con voi che sono uscito dalla prima curva con un angolo non convenzionale. Ma poi, è stato sublime.

Con tutta la gomma rimossa dalle sospensioni, la sua velocità di risposta mi ha ricordato più un’auto da corsa che qualcosa da usare su strada. E quando la superficie si è asciugata così bagnata, così ho potuto ottenere un po ‘di calore Michelin, ho potuto iniziare a usare la macchina correttamente.

Il rumore è assolutamente ridicolo, in termini di ricchezza, complessità e, soprattutto, volume. Non è come ascoltare una vecchia sinfonia Ferrari V12: È molto più aggressivo di così. Per il mio orecchio, è molto simile a un motore Giaguaro Usato per vincere la 24 Ore di Le Mans nel 1988 e nel 1990; E poiché era un V12 da 7,0 litri, non credo ci sia nulla di sorprendente in questo.

Victor è molto meno bravo da guidare di quanto mi aspettassi. Essendo molto immediato, è ben contenuto e fornisce una sensazione che non trovi nelle auto moderne (stradali o da corsa), sai sempre dove ti trovi con esso. È facile lasciarsi sopraffare dall’aderenza dei suoi pneumatici stradali ed è impostato per ridurre lo sterzo (praticamente, onestamente), ma puoi sempre chiamare il grande vecchio V12.

Un rapido colpo dell’acceleratore rimuove il pugno da un lato e lo riprende dall’altro; E mentre la parte posteriore si muove velocemente, è così prevedibile che puoi farlo scorrere a 800 CV Caterham. Circa.

READ  Il gioco di carte collezionabili Pokémon rivela il prossimo gioco "Gimmick" - Crea 4 carte 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *