Andy Murray ha perso contro William Brody nel secondo round dell’Open d’Italia

Andy Murray (a destra) William Brody si sono aggiunti in ritardo ai doppi a Roma dopo il loro ingresso come surrogato

Andy Murray dice che il suo tempo a Roma questa settimana è stato “positivo” nonostante la sua sconfitta al secondo turno al fianco di Liam Brody negli Italian Open Doubles.

Gli inglesi hanno perso 6-3 6-4 contro il tedesco Kevin Kreowitz e il rumeno Hurria Tekao, l’ottava testa di serie.

Scott Murray, 33 anni, stava giocando la sua seconda partita ufficiale dall’inizio di marzo dopo un infortunio alla coscia.

Spera di dimostrare una forma fisica e un livello sufficienti per convincere gli organizzatori dell’Open di Francia a dargli un jolly.

Murray, che si trovava nella capitale italiana per allenarsi con alcuni dei migliori giocatori del mondo prima del suo ingresso tardivo nel doppio con Brody come sostituto, spera di tornare alle partite di singolare a Lione o Ginevra la prossima settimana.

Il tre volte campione del Grande Slam di singolare, che era tra i suoi partner di successo qui, il numero uno al mondo Novak Djokovic, ha detto: “Ho svolto quattro sessioni di allenamento con i primi 20 giocatori, il che è positivo”.

“Se non avessimo giocato in doppio, avrei potuto giocarne un altro prima di partire, ma invece ne ho presi due.

“È stato positivo, sono contento di essere venuto qui, e ho imparato un po ‘sul mio gioco e su dove mi trovo”.

Mercoledì Murray e Brody hanno battuto gli australiani Max Purcell e Luc Saville 5-7 7-6 (7-5) 10-6 nel primo turno.

“Oggi in campo non è stato un granché, non ho giocato bene rispetto a ieri [Wednesday]Murray ha detto: “Gli altri uomini hanno servito bene, il che ha reso tutto difficile.

“Ma è stato bello sentire di nuovo com’era nelle circostanze della partita dopo tanto tempo per me.

“Ho fatto bene fisicamente sui primi punti e ho praticato gruppi a quel livello per molto tempo. Ne sono stato felice e spero di continuare a costruire nelle prossime settimane”.

La prossima settimana, gli organizzatori del torneo decideranno se dargli la wildcard nel tabellone principale dell’Open di Francia, che inizierà il 30 maggio, ma in caso contrario, lo scozzese cercherà di qualificarsi per i campi in terra battuta del Grande Slam.

Mercoledì il direttore del torneo Jay Forge ha dichiarato di essere l’ex numero uno al mondo Murray “merita decisamente” un jolly.

Leggi l'immagine del logo sulla BBC - bluPiè di pagina - blu

READ  Treviso rinchiude Snyman per unirsi ai Leicester Tigers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *