Amazon risponde dopo aver riferito che il suo MMO New World sta raggruppando costose carte RTX 3090 • Eurogamer.net

“Riteniamo che ciò sia correlato alle impostazioni del driver e alle impostazioni del frame rate”.

Ieri ha visto il lancio della beta MMO New World molto ritardato di Amazon e i primi rapporti sul gameplay sono stati generalmente positivi. Tuttavia, il numero crescente di post dei giocatori che affermano che New World ha anche reso le schede grafiche RTX 3090 troppo costose, un problema che Amazon ha fatto molto per ammettere sul suo forum di supporto ufficiale.

Le potenziali capacità di rottura dell’hardware di Word of New World sono apparse per la prima volta sul subreddit MMO. “Ho appena inserito 3090 nel menu principale dopo aver impostato la qualità grafica su media e aver premuto Salva”, l’utente ha scritto grayone78. “Non ci posso credere. Qualcun altro ha avuto un fiasco del genere?”.

Molteplici risposte sembrano confermare che, sì, questo non è un problema separato, e altre segnalazioni di arresti anomali di RTX 3090 dopo aver giocato a New World (che sembrano interessare principalmente le carte realizzate da EVGA) hanno iniziato a circolare su Twitter e oltre, insieme a speculazioni. Il problema potrebbe essere causato da picchi di potenza e surriscaldamento causati da frame rate non specificati nei menu di gioco.

Nuovo mondo – Trailer Closed Beta.

Per un po’, Amazon ha taciuto sulla questione, ma a Posta da un rappresentante del servizio clienti Il New World’s Game Support Forum ha ora riconosciuto che MMO può causare l’utilizzo della GPU al 100% sulle schede grafiche EVGA RTX 3090, puntando il dito contro “impostazioni del driver e impostazioni del frame rate”.

Il rappresentante ha fornito due soluzioni nel suo post, suggerendo agli utenti di RTX 3090 di disabilitare le sostituzioni nelle impostazioni del driver della scheda e impostare i frame massimi al secondo su 60 nelle impostazioni visive prima di riavviare il nuovo client del mondo di gioco. “Questo aiuterà a prevenire problemi con l’uso della GPU”, ha spiegato il rappresentante.

READ  Il nuovo trailer di gioco per PS5 presenta alcuni temibili nemici e boss

In risposta al post, alcuni utenti hanno suggerito che i problemi di surriscaldamento e crash persistano (su una gamma di schede diverse, non solo sul modello EVGA specifico) anche con le impostazioni predefinite abilitate e il frame rate a 60 fps. Pertanto, i proprietari di schede grafiche di fascia alta potrebbero comunque voler esercitare un certo grado di cautela e attendere ulteriori aggiornamenti da Amazon se stanno pensando di mettere alla prova la beta del Nuovo Mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *