Amazon promette di aggiornare tutti gli altoparlanti Echo con grandi cambiamenti

Amazon ha promesso di aggiornare “praticamente tutti gli altoparlanti Echo realizzati con plug-in” che verranno aggiornati per supportare la piattaforma di casa intelligente Matter. Anche se probabilmente non hai ancora sentito parlare della Materia, questo è un grosso problema.

Matter è sviluppato dalla Connectivity Standards Alliance, un ente industriale composto da alcuni dei più grandi produttori di hardware del pianeta, tra cui Amazon, Apple, Google e Samsung. Questi concorrenti stanno lavorando insieme per unificare il supporto per l’assistente vocale a mani libere su più strumenti. Sperano anche di semplificare la connessione dei dispositivi domestici intelligenti alla rete Wi-Fi domestica.

Nella sua forma più semplice, Matter sarà il tuo sigillo di approvazione su qualsiasi gadget per la casa intelligente che acquisti. Se noti il ​​logo Matter sulla custodia di un dispositivo connesso, dalle luci Wi-Fi agli aspirapolvere robotici, dai termostati intelligenti agli altoparlanti, puoi star certo che funziona con Alexa, Google Assistant e Siri.

Se decidi di passare da Amazon Echo a Apple HomePod o viceversa, tutti i tuoi dispositivi Matter potranno passare senza problemi al nuovo assistente vocale. Così com’è, è possibile acquistare una lampadina intelligente compatibile con Alexa che non funziona con Google Assistant o Siri, costringendoti a sostituire il gruppo di lavoro per utilizzare un nuovo assistente a mani libere.

Più come questo
Microsoft avverte tutti gli utenti di Windows 10: segui questi passaggi

Google ha già espresso il suo forte sostegno a Matter. D’ora in poi, i gadget Nest Wi-Fi e Nest Hub Max esistenti potranno fungere da hotspot importanti, aiutando i nuovi dispositivi a connettersi alla rete.

Durante una recente presentazione di Alexa Live agli sviluppatori, Amazon ha confermato quanti dei suoi dispositivi verranno aggiornati per sfruttare lo standard Matter che ha contribuito a creare con Google e Apple. Praticamente ogni diffusore Amazon Echo supporterà Matter in futuro.

READ  The Medium utilizzerà PS5 DualSense come "estensione per i tuoi sensi" • Eurogamer.net

Gli unici altoparlanti che non saranno in grado di supportare tutti i dispositivi Matter sono Echo, Echo Dot ed Echo Tap di prima generazione, lanciati solo negli Stati Uniti.

“L’etichetta del materiale fungerà da sigillo di approvazione, rimuovendo le congetture dal processo di acquisto e consentendo alle aziende e ai consumatori di scegliere tra un’ampia gamma di marchi per creare case ed edifici sicuri e connessi”, ha affermato la Communication Standards Alliance di In . Dichiarazione di maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *