Altri sport: Cycling-Bernal amplia il vantaggio generale con il debuttante Schmid che vince

Montalcino, Italia (Reuters) – Mauro Schmid ha ottenuto la sua prima vittoria nel Grand Tour dell’undicesima tappa del Giro d’Italia, 162 chilometri da Perugia a Montalcino, mentre Egan Bernal ha rafforzato il suo vantaggio nella classifica generale.

Lo svizzero Schmid, 21 anni, si è allontanato presto dal Peloton e ha combattuto con Alessandro Covey dopo una gara entusiasmante, battendo il giovane italiano nella serie positiva per ottenere la sua prima vittoria di tappa nella sua prima stagione. Il belga Harm Vanhoek si è classificato terzo.

Il colombiano Bernal è rimasto al timone del gruppo per la maggior parte della tappa su strade acciottolate toscane, prima di portarlo al termine dell’ultima salita al Passo del Lume Spento.

Il giovane concorrente belga Rymco Evenbueil è entrato nella seconda fase a 14 secondi da Bernal, ma ha tenuto il passo presto, ha lottato e ha eliminato Peloton, con scarsa visione nella parte posteriore del gruppo principale, ed è scivolato al settimo posto assoluto.

La giornata è stata di Bernal, il giocatore Ineos Grenadiers, che si è ritirato dal Peloton entrando in scena, Montalsin, per finire 11 ° di tappa e concludere la giornata a 45 secondi dal russo Alexander Vlasov in classifica generale.

“Oggi è stata una giornata davvero difficile”, ha detto Bernal. “Ci aspettavamo grandi distacchi e infatti c’erano molti piloti (valutazione complessiva) in GC che hanno perso molto tempo.

“Sono felice di arrivare in testa e dobbiamo mantenere la nostra concentrazione per i giorni a venire. Dovremmo essere felici oggi”.

Il favorito di casa Damiano Caruso è salito al terzo posto assoluto dopo una solida corsa nella polvere, mentre il duo britannico Hugh Karthy e Simon Yates è arrivato quinto nella classifica generale dopo essere rimasto, per lo più, con Bernal.

READ  La Taekwondo Humanitarian Foundation sigla un accordo per rafforzare la propria presenza in Italia

Giovedì la 12a tappa, 212 km da Siena a Bagno di Romagna.

(Preparato da Peter Hall, montaggio di Ed Osmond)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *