Alpha Tauri punta ad “ulteriori miglioramenti” nel nuovo AT02 per la stagione 2021 di Formula 1

Alpha Tauri ha svelato il suo nuovo AT02 per la stagione 2021 di Formula 1

Alpha Tauri si è posta l’obiettivo di correre costantemente davanti a centrocampo nel 2021 quando ha lanciato il suo nuovo AT02.

Alpha Toure, vincitore del Gran Premio d’Italia con Pierre Gasly lo scorso anno, è arrivato settimo nel torneo.

Il team leader Franz Tost ha dichiarato: “Nel 2020 stavamo combattendo contro altre squadre come McLaren, Renault e Racing Point.

“Ma il nostro obiettivo per quest’anno è essere sempre al vertice del gruppo di centrocampo e migliorare”.

Gasly rimane nella stagione 2021, la sua terza stagione completa con il team e la quarta in Formula 1. È affiancato dal francese di 25 anni, il debuttante giapponese Yuki Tsunoda, che ha sostituito il russo Daniel Kvyat.

Gasly è stato promosso alla prima squadra della Red Bull nel 2019 dopo una stagione impressionante per la prima volta nel 2018, ma è stato retrocesso di nuovo nella squadra junior a metà anno.

Ma al suo ritorno eccelleva, arrivando secondo al Gran Premio del Brasile 2019 e continuando a fare ottime prestazioni fino al 2020, quando era uno dei piloti di punta in campo.

Gasly ha contratto il Coronavirus durante l’allenamento a Dubai il mese scorso, ma ha affermato che la malattia non ha avuto effetti debilitanti.

Gasly ha detto che l’arrivo di un nuovo giocatore a Tsunoda significa che “avrà più responsabilità nella squadra e sono pronto ad assumere il ruolo di capitano”.

Tsunoda è un professionista di lunga data partner di Honda Engine che ha raggiunto la F1 dopo una solida stagione di debutto in Formula 2, in cui è arrivato terzo.

Il ventenne ha detto che il suo obiettivo finale è diventare il primo giapponese a vincere il Gran Premio.

Tsunoda ha detto che ha molto da imparare per abituarsi alla velocità delle vetture di Formula 1 e alla maggiore complessità del più alto livello sportivo.

“La cosa più importante per me è schierarmi in rete con così tante stelle dello sport: è un onore assoluto competere contro alcuni dei più grandi piloti del mondo”.

Che ne dici dell’auto e del motore in AT02?

Tutti i team sono limitati nella quantità di sviluppo che possono fare quest’anno attraverso regolamenti volti a ridurre i costi nella pandemia.

Lo sviluppo aerodinamico è gratuito ma le modifiche strutturali e meccaniche sono limitate a un paio di “gettoni”, ha detto il direttore tecnico di Alpha Tauri Judy Egington, il team ha speso tutto per un nuovo muso e un sistema di sospensione anteriore ridisegnato.

La monoscocca è stata spostata rispetto allo scorso anno e il team ha deciso di mantenere la sospensione posteriore e il cambio utilizzati nel 2020, che era Red Bull nel 2019.

Le nuove regole hanno anche limitato le prestazioni aerodinamiche, con restrizioni strutturali sulla parte posteriore del veicolo.

Egington ha detto di aspettarsi “un livello di prestazioni simile a quello visto a metà degli anni ’20”.

L’auto è dotata di un sistema di colori modificato, in base al quale il blu sostituisce il bianco come colore dominante dell’auto. Insolitamente, presenta cerchi bianchi.

Il partner del motore Honda lascia la Formula 1 alla fine della stagione, ma la società giapponese ha deciso di introdurre quest’anno un nuovo propulsore che era originariamente previsto per il 2022.

Ciò include modifiche al motore a combustione interna, al sistema turbo e al recupero di potenza, nonché miglioramenti nella composizione e nel confezionamento, ha affermato Toyoharu Tanabe, Presidente della Formula 1 di Honda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *