Al ricevimento del CONI è stata svelata la squadra italiana di karate per Tokyo 2020

Una squadra di karate composta da cinque membri rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo, confermata dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (NOC) in un ricevimento a Roma.

Viviana Potaro e Matia Pusato si sfideranno nella categoria femminile e maschile; Sylvia Semaro, 61 anni, Kimitz, Angelo Crescenzo, 67 e Luigi Puse, 75, erano tra gli uomini.

Solo due paesi hanno il karateka più alto in questo sport – Giappone e Turchia ospitanti – Kazakistan ed Egitto hanno anche cinque atleti.

Al ricevimento, tenutosi presso la Sala d’Onore Connie, hanno partecipato la Federazione Italiana Judo, Karate e Arti Marziali (FIJLKAM) e il Presidente CONI Giovanni Malage.

“FIJLKAM è una famiglia coesa, nonostante la differenza nei singoli giochi che la compongono”, ha detto Malaga a un ricevimento.

“Ci siamo semplicemente resi conto che avremmo potuto fare meglio a Rio di quanto abbiamo fatto a Rio”, ha detto. [2016].

“Ti faccio pressione, fai come ti pare, distribuisci come vuoi, ma porta a casa più medaglie che puoi.

“Ti ho seguito durante tutto il processo di qualificazione. So quante difficoltà e quanti sacrifici abbiamo affrontato a Tokyo a causa del Govt. Sappiamo quante persone dovremo affrontare, ma so che puoi fare molto e si può fare con successo. “

Il due volte campione del mondo Luigi Gatto è una delle cinque squadre a competere nel karate per l'Italia © Getty Images
Il due volte campione del mondo Luigi Gatto è una delle cinque squadre a competere nel karate per l’Italia © Getty Images

Tokyo fa il suo debutto alle Olimpiadi di Karate 2020.

Nella sala di ricevimento c’erano le squadre di judo e di lotta per l’Italia: otto judoka e due lottatori formavano la squadra olimpica.

I principali contendenti per le medaglie nelle rispettive categorie a Tokyo 2020 saranno il campione olimpico maschile sotto i 73 kg Fabio Basil e la donna sotto i 52 kg O’Donogh Kfrida, numero uno mondiale degli uomini sotto i 66 kg.

READ  Antoine Griezmann guida la Francia alle qualificazioni ai Mondiali che Spagna, Italia e Danimarca vincono

Francesca Milani per le donne under 48, Christian Burlatti per gli uomini under 81 kg, Maria Centraccio per le donne under 63 kg, Alice Bellandi per le donne under 70 kg, Nicholas Mungai per gli uomini under 90 kg; Costruisci anche tu una squadra.

L’Italia si appresta a gareggiare per la prima volta alle Olimpiadi nella competizione a squadre di judo.

La medaglia di bronzo di Rio 2016 Frank Samiso rappresenterà l’Italia nella lotta libera maschile sotto i 74 kg e si unirà ad Abraham Conido nell’evento sotto i 97 kg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *