Aggiornamento di notizie: la lira turca scende al minimo storico dopo il licenziamento da parte di Erdogan dei funzionari della banca centrale

La banca centrale di Singapore inasprirà moderatamente la politica monetaria dopo che il paese ha registrato una forte crescita economica nel terzo trimestre.

L’Autorità monetaria di Singapore ha dichiarato che giovedì “aumenterebbe leggermente” la pendenza dell’intervallo che utilizza per controllare i tassi di cambio.

Il paese ha anche registrato una crescita del PIL del 6,5% su base annua nel terzo trimestre del 2021. L’economia è cresciuta dello 0,8% rispetto al trimestre precedente, rimbalzando da una contrazione dell’1,4% a luglio, secondo il Dipartimento del Commercio e le informazioni riportate. La crescita è stata in linea con le aspettative degli analisti.

L’economia ha beneficiato della forte domanda globale di semiconduttori ed elettronica di Singapore, ha aggiunto il ministero.

Nel frattempo, la banca centrale del paese ha affermato che la ripresa economica globale e la ripresa interna da una battuta d’arresto nel secondo trimestre stanno creando pressioni sui costi che vedranno l’inflazione aumentare tra l’1 e il 2% l’anno prossimo.

Nei prossimi trimestri, l’aumento dei costi delle importazioni e del lavoro, insieme a una ripresa dell’attività interna, sosterrà un’ampia ripresa dell’inflazione. La banca ha affermato in una dichiarazione che è probabile che le pressioni inflazionistiche importate persistano per qualche tempo tra il rafforzamento della domanda globale e i persistenti vincoli di offerta, aggiungendo che l’ultimo aggiustamento “garantirà la stabilità dei prezzi a medio termine”.

A differenza della maggior parte delle autorità monetarie, che si concentrano sui tassi di interesse, Singapore controlla i tassi mantenendo i tassi di cambio tra la sua valuta e quelli dei suoi principali partner commerciali entro un certo intervallo, che non divulga pubblicamente.

READ  Gli agenti di polizia del Campidoglio fanno causa a Donald Trump e ai suoi alleati per i disordini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *