Aereo in atterraggio su “possibili collegamenti” con la Russia

un

Grant Shapps ha detto che l’aereo era fermo a causa dei suoi possibili collegamenti con la Russia.

Il ministro dei Trasporti ha scritto su Twitter: “Oggi ho intrapreso un’azione rapida per identificare e mettere a terra un altro aereo in attesa di indagini su possibili collegamenti russi.

“Continuiamo a intraprendere un’azione decisiva contro Putin e la sua guerra illegale in Ucraina”.

Gli Stati Uniti hanno messo a terra quasi 100 aerei con collegamenti con la Russia, incluso uno di proprietà dell’attuale proprietario del Chelsea Roman Abramovich.

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha affermato che gli aerei contravvengono alle sanzioni statunitensi contro la Russia.

Gli Stati Uniti, il Canada e gli alleati europei hanno vietato agli aerei russi di operare nel loro spazio aereo, costringendo le compagnie aeree russe ad abbandonare in gran parte le loro rotte internazionali.

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha dichiarato in una dichiarazione che qualsiasi rifornimento, manutenzione o riparazione di uno qualsiasi degli aeromobili elencati, così come la fornitura di pezzi di ricambio, ha violato i controlli sulle esportazioni statunitensi.

Il segretario al Commercio Gina Raimondo ha affermato che la mossa è stata in risposta alla “brutale guerra di scelta della Russia contro l’Ucraina”.

“Non permetteremo alle compagnie e agli oligarchi russi e bielorussi di viaggiare impunemente in violazione delle nostre leggi”, ha aggiunto.

Nel Regno Unito, è un reato penale per gli aerei di proprietà o noleggiati dalla Russia entrare nello spazio aereo del Regno Unito e nuove sanzioni commerciali impediscono tutte le esportazioni del Regno Unito dall’aviazione o dalla tecnologia spaziale verso la Russia.

READ  La Russia lancia un nuovo avvertimento contro l'adesione di Finlandia e Svezia alla NATO

Presentando le nuove misure all’inizio di questo mese, Shapps ha dichiarato: “Agiremo sempre negando [Russian President Vladimir] Putin e i suoi compagni hanno il diritto di continuare come al solito mentre gli ucraini innocenti soffrono”.

Un jet privato è già stato prenotato all’aeroporto di Farnborough nell’Hampshire dopo che le autorità sospettavano che il miliardario russo Eugene Schweedler fosse a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *