Aereo di linea “costretto ad un atterraggio di emergenza dopo un pilota d’attacco CAT”

Un aereo passeggeri “effettua un atterraggio di emergenza dopo un pilota CAT” poco dopo il decollo in Sudan

  • Secondo quanto riferito, un aereo passeggeri è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza in Sudan
  • Un gatto in qualche modo è salito sul volo per Doha, in Qatar
  • Secondo quanto riferito, ha resistito ai tentativi di moderazione e ha attaccato il capitano

Secondo quanto riferito, un aereo passeggeri è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza in Sudan dopo che il gatto del pilota ha attaccato poco dopo il decollo.

L’aereo diretto a Doha, in Qatar, è stato costretto a rientrare nella capitale sudanese, Khartoum.

Secondo i resoconti dei media locali, l’animale “aggressivo” in qualche modo è entrato nella cabina di pilotaggio prima del decollo.

L’aereo diretto a Doha, in Qatar, è stato costretto a rientrare nella capitale, Khartoum. Aeroporto internazionale di Khartoum (sopra)

Il volo Tarco del Sudan è decollato dall’aeroporto internazionale di Khartoum mercoledì ed era in volo per mezz’ora quando si è verificato l’incidente.

Il gatto era arrabbiato e aggressivo, secondo un rapporto del quotidiano locale Al-Sudani.

Secondo quanto riferito, ha resistito a diversi tentativi di contenzione e ha attaccato il capitano.

Il caos ha indotto il pilota a decidere di cambiare la traiettoria di volo e tornare a Khartoum.

Non è chiaro come il gatto sia salito sull’aereo, anche se un rapporto in Al-Sudani ha indicato che il gatto potrebbe essere salito a bordo dell’aereo inosservato durante la pulizia o l’esame tecnico dell’aereo.

READ  Le donne sono spaventate dopo che una vicina ha lasciato un biglietto dicendo che può "vedere tutto" quando fa la doccia

Il rapporto ha rilevato che l’aereo aveva trascorso la notte precedente parcheggiato negli hangar dell’aeroporto.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *