A caso: questo ragazzo ha cercato di vendere un prezioso mazzo di carte Pokemon per salvare un cucciolo malato

Bryson Clement, otto anni, della Virginia, USA, era preoccupato per il suo cane. Il cucciolo, Bruce, era letargico e si comportava in modo diverso, non come un cucciolo. Dopo aver portato il povero cucciolo dal veterinario, gli è stato diagnosticato il parvovirus, un virus infettivo che compare principalmente nei cani. Parvo è molto pericoloso e può portare alla morte, specialmente nei cani più giovani, quindi quando i costi di cura hanno raggiunto i $ 700, la famiglia era disperata.

“Mi ha reso un po ‘triste, perché di solito mio fratello e mia sorella giocano insieme e non ho nessuno con cui giocare”, ha detto Bryson. A una stazione di notizie locale, Local12. “Di solito gioco con Bruce.”

Bryson lo prese su di sé e creò uno stand sul ciglio della strada con un cartello che diceva “4 Pokemon VENDITA”. Come grande fan della serie, Bryson ha posseduto molte carte Pokémon e, dato che c’è un enorme aumento dei prezzi attualmente in atto, non è stata una cattiva idea provare a venderle per raccogliere fondi.

Ma quando la madre di Bryson, Kimberly Woodruff, ha visto una foto del tentativo di suo figlio di aiutare con i costi del veterinario, ha creato un GoFundMe chiamatoSolo un ragazzo che cerca di salvare il suo cane“Per raccogliere fondi senza che Bryson perda la sua preziosa collezione. L’obiettivo iniziale era di $ 800, ma la storia ha ispirato le persone e più di 150 donatori sono stati in grado di raccogliere $ 5.420. I soldi extra andranno a coprire le spese mediche per altri cani malati nel la zona.”

READ  No, la nuova politica di Apple non significa che vieti Grindr | una mela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *