6N: Sexton e Ryan tornano a Roma contro Irlanda e Italia

Il capitano Jonathan Sexton e il lucchetto James Ryan sono tornati dalle ferite alla testa in Irlanda dopo sette cambi nella formazione che affronterà l’Italia in sei nazioni sabato.

Tuttavia, Scrumholf Connor Murray non si è ripreso da un problema femorale.

Riserva Munster Scrumholf Craig Casey e Leinster Locke Ryan Baird, che non erano stati utilizzati contro la Francia due settimane fa, sono pronti a scendere dalla panchina per le loro prime presenze.

Con la nuova linea del fronte di Dave Gilcoin, Ronan Kelleher e Dat Furlong, il Lions Tighthead ha fatto il suo primo inizio di test in un anno.

Quando Ryan è tornato dopo un infortunio contro il Galles al primo turno, Dat Bayern, che era in forma, è passato dal blocco al lato cieco e Will Connors era sul lato aperto.

Sexton è stato infortunato anche contro il Galles e ha perso contro la Francia, e Jordan Larmore era sulla fascia destra, mentre Keith Earls ha perso le riserve sull’appendice del Leinster.

L’Irlanda ha perso le prime due partite per la prima volta dal 1998, mentre l’Italia ha perso 29 test consecutivi dal 2015.

___

Irlanda: Hugo Keenan, Jordan Larmore, Gary Ringrose, Robbie Henshaw, James Lowe, Jonathan Sexton (capitano), Jamieson Gibson-Park; C.J. Stonder, Will Connors, Thoth Byrne, James Ryan, Ian Henderson, Thoth Furlong, Ronan Kelleher, Dave Gilcoin. Azioni: Rob Herring, Sean Healy, Andrew Porter, Ryan Byrd, Jack Conan, Craig Casey, Billy Burns, Keith Earls.

___

Altri giochi AP: https://apnews.com/hub/apf-sports e https://twitter.com/AP_Sports

READ  Giulia Salemi e Pierpolo Brittelli: divisi tra cuore e causa - Grande Fratello VIP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *